rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Sport

Campo in condizioni non idonee: salta la sfida tra Cosenza ed Hellas

Non si gioca il match dello stadio Marulla previsto per le 18 di sabato 1 settembre, a causa del pessimo stato del terreno di gioco: i padroni di casa ora rischiano la sconfitta per 3-0 a tavolino

La società Cosenza Calcio comunica che la gara tra Cosenza ed Hellas Verona non sarà disputata a causa della decisione assunta dal Direttore di gara che non ha ritenuto praticabile il terreno di gioco in alcune zone del manto erboso. Si invitano i sostenitori ad allontanarsi dall’impianto. Altre comunicazioni saranno fornite nelle prossime ore.

È la nota ufficiale della società calabrese con la quale viene annunciato che la sfida del Marulla non verrà disputata. A prendere la decisione è stato il direttore di gara, il signor Piscopo, che non ha ritenuto idonee le condizioni del terreno di gioco, oggetto di lavori di rifacimento del manto erboso.
Il sopralluogo decisivo, dopo quello effettuato insieme ai due capitani, è avvenuto alle 18 da parte dell'arbitro, che ha dato il proprio parere negativo. Il Cosenza ora rischia la sconfitta a tavolino per 3-0, vista la difficoltà dei gialloblu a recuperare la partita nelle prossime 24/48 ore a causa dei tre giocatori chiamati dalle rispettive nazionali (Danzi, Kumbulla, Balkovec). 
Toccherà ora alla Lega di Serie B prendere la decisione finale su questa partita. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campo in condizioni non idonee: salta la sfida tra Cosenza ed Hellas

VeronaSera è in caricamento