menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fuori dalla Coppa Italia, l'Hellas pensa al campionato dove ritroverà il Milan

Sconfitto a San Siro per 3-0, Pecchia guarda alla partita di domenica: "Conosco il valore della mia squadra, so che domenica bisognerà fare una prestazione diversa da questa, che deve darci la scossa"

Si è conclusa a San Siro la Coppa Italia dell'Hellas Verona, sconfitto per 3-0 dal Milan al termine di una sfida che lo ha visto iniziare anche con il giusto atteggiamento, salvo poi cedere dal punto di vista psicologico. L'uno-due del Diavolo ha mandato al tappeto i gialloblu già nel primo tempo, la cui reazione avvenuta nella ripresa e coincisa con l'ingresso in campo di Verde, è stata definitivamente smorzata dalla rete finale di Cutrone. 
Al termine della gara, Fabio Pecchia ha analizzato la prestazione dei suoi, come riporta il sito della società scaligera, in vista del nuovo confronto con i rossoneri che si terrà domenica al Bentegodi. 

Avremmo dovuto essere più concreti e determinati, nonostante l'approccio iniziale sia stato corretto. Siamo stati superficiali in alcuni momenti della gara, e lo abbiamo pagato. Volevamo fare una partita diversa, non ci siamo riusciti nonostante le varie situazioni create, nelle quali siamo stati poco concreti e determinati. Anche a inizio secondo tempo abbiamo avuto un'occasione per riaprirla, non ci siamo riusciti, raccogliamo tutte le indicazioni tecniche e tattiche che abbiamo avuto. Conosco il valore della mia squadra, so che domenica bisognerà fare una prestazione diversa da questa, che deve darci la scossa. Il nostro atteggiamento dovrà essere diverso se vogliamo fare risultato. Restiamo concentrati sul campionato. 

In campo mercoledì sera dal primo minuto, Marco Ezio Fossati ha cercato poi di trarre a sua volta le necessarie indicazioni per non commettere gli stessi errori nell'imminente partita di campionato. 

Dobbiamo ripartire da quanto fatto nell'approccio alla partita. Domenica ci sarà bisogno di un altro Verona, abbiamo la consapevolezza di poter fare una partita diversa in campionato. Ci sono ancora tre partite per chiudere il girone d’andata e poi c'è anche il ritorno. In questa stagione abbiamo dimostrato di potercela giocare, siamo uniti con il mister e come gruppo, avremo bisogno del sostegno di tutti. Dobbiamo rimanere compatti, il sostegno e la compattezza di tutte le componenti sarà importante per raggiungere il nostro obiettivo, quello della salvezza. 

Gli allenamenti presso lo Sporting Center 'Il Paradiso' di Peschiera del Garda riprenderanno già giovedì in vista della ripresa del campionato, in vista del quale il tecnico spera di poter recuperare Capitan Pazzini, rimasto fuori anche nella sfda di San Siro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento