Sport

Dopo il trionfo in Coppa Italia, il Cus Verona Hockey Mastiff viene premiato a Palazzo Barbieri

Alcune rappresentanti della formazione scaligera, martedì mattina si sono recate in Comune dove hanno ricevuto una targa dal sindaco Federico Sboarina: «Il riconoscimento più bello l’avete conquistato con tanto impegno vincendo un campionato incredibile sotto gli occhi della vostra tifoseria»

Un altro podio sportivo nazionale si colora di giallo e blu: le campionesse del Cus Verona Hockey Mastiff infatti si sono aggiudicate la Coppa Italia e, dopo aver conquistato il titolo, non poteva che arrivare il riconoscimento della città.
Martedì mattina il sindaco Federico Sboarina e l’assessore allo Sport Filippo Rando hanno consegnato ad alcune rappresentanti della squadra la targa che rimarrà a memoria del risultato raggiunto qualche settimana fa.

A Palazzo Barbieri era presente anche Leonardo Cavazzana, dirigente del Cus Verona Hockey.
«Il riconoscimento più bello l’avete conquistato con tanto impegno vincendo un campionato incredibile sotto gli occhi della vostra tifoseria – ha detto il sindaco -. Ma anche noi, a nome della città, volevamo farvi sentire tutto il nostro orgoglio. Verona è di nuovo sul podio dello sport nazionale. Voi siete una delle eccellenze sportive che portano in alto il nome della nostra città. Siatene sempre fiere».
«I nostri auguri sono per il futuro e per la Coppa dei Campioni – ha concluso Rando -. Vi abbiamo viste battagliere sul campo, assieme a voi un tifo scatenato. Tutto l’entusiasmo che sapete creare, anche grazie ai vostri risultati, è positivo perché di sicuro attrae l’attenzione di tanti ragazzi che potrebbero avvicinarsi a questo meraviglioso sport».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo il trionfo in Coppa Italia, il Cus Verona Hockey Mastiff viene premiato a Palazzo Barbieri

VeronaSera è in caricamento