Playoff Tezenis, in gara 1 Verona rincorre ma non raggiunge mai Bologna

Al Paladozza è decisivo il primo tempo dove la Consultinvest chiude con un vantaggio di 15 punti che saprà amministrare negli ultimi 20 minuti. Domani si gioca gara 2 sempre a Bologna

Fermo immagine del video della partita (fonte Youtube)

Sono cominciati ieri sera, 14 maggio, al Paladozza i quarti di finale playoff della Tezenis Verona. E sono cominciati purtroppo con una sconfitta. La Consultinvest Fortitudo Bologna si è aggiudicata gara 1 con il punteggio di 78-68. Domani, 16 maggio, si giocherà gara 2 sempre a Bologna. Palla a due alle 20.45.

Inizio di gara equilibrato fino al primo allungo gialloblu firmato dai canestri da tre punti di Amato e Greene IV (12-17). I migliori in campo della Fortitudo, Mancinelli e Cinciarini, ristabiliscono la parità e, nel finale del primo quarto, tre triple consecutive di Bologna fissano il punteggio sul 28-23. Il secondo quarto risulterà essere quello decisivo. La Consultinvest parte forte e si porta sul +9 (34-25), Verona fatica a stare in scia e coach Dalmonte è costretto a chiamare time-out. Il ritmo dei locali non si spezza e il distacco tra le due squadre aumenta (46-32). L'attacco poco prolifico dei veronesi non può mettere in moto alcuna rimonta e il parziale si chiude sul 50-35.

Nel secondo tempo, Dalmonte prova a cambiare tattica in difesa, ma Mancinelli è ancora inarrestabile. Bologna arriva anche sul +20 (57-37) prima di vedere una reazione scaligera. Udom e Greene IV danno la scossa e i gialloblu prendono fiducia, tanto che sul 61-49 è l'allenatore dei bolognesi Pozzecco a dover interrompere il gioco. Il terzo quarto si chiude sul 64-54 e con buone prospettive di rimonta per la Tezenis. Sono ancora Mancinelli e Cinciarini a spegnere le speranze della formazione ospite. Verona non molla e a due minuti e mezzo dalla fine è a -8. Ci pensa una tripla di Cinciarini e un'ottima difesa dei locali a chiudere i conti. La Consultinvest non si fa rimontare e chiude il match sul 78-68.

Consultinvest Bologna - Tezenis Verona 78-68

Consultinvest Bologna: Daniele Cinciarini 24, Stefano Mancinelli 20, Giovanni Pini 8, Luca Gandini 6, Guido Rosselli 5, Alessandro Amici 5, Robert Fultz 5, Matteo Chillo 3, Teddy Okereafor 2, Nazzareno Italiano 0, Marco Murabito 0, Marco Montanari 0.

Tezenis Verona: Mattia Udom 16, Phillip Greene IV 13, Jamal Jones 11, Andrea Amato 11, Matteo Palermo 7, Leonardo Totè 6, Mitchell Poletti 3, Iris Ikangi 1, Curtis Nwohuocha 0, Omar Dieng 0.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • Ordinanza Zaia: si può passeggiare al lago o in montagna? Mascherina, multe ai gestori locali

  • Tragico scontro tra auto e camion nella Bassa: morto un trentenne

  • Regalo di Natale dal Governo per chi paga con bancomat e carte: cos'è il "cashback"?

  • Dopo l'abbandono, il piccolo Zeno lascia l'ospedale per andare in affidamento

Torna su
VeronaSera è in caricamento