rotate-mobile
Sport Stadio / Piazzale Olimpia

Chievo Verona tra rammarico e orgoglio per il punto guadagnato con il Milan

Nel primo tempo i gialloblù hanno giocato meglio degli avversari e Meggiorini si dispiace per la sua ghiotta occasione mancata. Per Maran: "La prestazione sarebbe stata da premiare con una vittoria"

Un pareggio che scontenta tutti. Chievo e Milan non vanno oltre lo 0-0, ma entrambe le squadre hanno avuto l'occasione di vincere. I gialloblù hanno giocato meglio il primo tempo, mentre i rossoneri sono venuti fuori nella ripresa. Alla fine però reti inviolate, con clivensi e milanisti che masticano amaro per tre punti non conquistati.

Il commento a fine gara dell'allenatore del Chievo Maran non nasconde il rammarico per le occasioni non sfruttate, ma nessun rimprovero: "La prestazione e la personalità messa in campo dal Chievo sarebbe stata da premiare con una vittoria. Un peccato perchè avrei voluto che i ragazzi fossero gratificati però la partita deve essere un buon segnale per come è stata interpretata. Il merito è dei ragazzi che si allenano bene". E sulla salvezza Maran non vuole cali di concentrazione, perché con questo punto guandagnato manca sempre meno al raggiungimento dell'obiettivo, ma ancora qualcosa manca.

Massimo Gobbi, difensore gialloblù, è contento di aver portato a casa un pareggio, figlio del coraggio di chi è sceso in campo e ha dato tutto anche se: "C'è un po' di rammarico per le occasioni sprecate, perché con le grandi squadre le occasioni vanno sfruttate al massimo".

Più piene d'orgoglio le parole dell'attaccente del Chievo Meggiorini: "Siamo stati molto bravi oggi. Ci siamo mossi bene tutti insieme e abbiamo anche rischiato di vincere. Anche loro hanno avuto delle grosse occasioni e quindi il risultato penso sia giusto. Mi dispiace per l'occasione che ho mancato, mi è capitata sul destro e non sono riuscito a concludere bene".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chievo Verona tra rammarico e orgoglio per il punto guadagnato con il Milan

VeronaSera è in caricamento