rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Sport Lazise

Canottaggio, Clara Guerra sul terzo gradino del podio ai Mondiali Under 23

A Sarasota, in Florida, la veronese ha conquistato la medaglia di bronzo nel singolo femminile, dietro Australia e Stati Uniti

Medaglia di bronzo ai Mondiali di canottaggio nel singolo Under 23 femminile che si è disputato a Sarasota, in Florida, per la rematrice di Lazise, Clara Guerra
Già dalle prime palate, la gara si è dimostrata di alto livello,  con la Bulgaria che è stata superata dalla Francia ed al passaggio dei primi 500 metri l'azzurra si è trovata al sesto posto. Guerra però non si è persa d'animo ed ha superato il Canada, guadagnando posizioni prima di un grande finale, che ha visto l'Australia attacare gli USA e batterli di prepotenza, conquistando l'oro. Guerra nel frattempo ha cercarto di approfittare delle difficoltà delle americane e con un grande sforzo è riuscita a salire sul gradino più basso del podio. 
La rematrice lacisiense si dimostra così vincente nella categoria "pesante", dopo aver lasciato il limite di peso in questa stagione, e ottiene l'undicesima medaglia per l'Italia al World Rowing under 23 championships di Sarasota- Bradenton.

«Direi che è stata una gara molto combattuta e che Clara è riuscita a dare il meglio di se - spiega Marco Guerra, il papà - e che dopo un avvio di stagione piuttosto impegnativo per aver cambiato categoria, passando ai pesanti, ha messo a frutto gli insegnamenti del suo allenatore e dell'intero team che la segue. È riuscita nell'impresa con il podio». 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canottaggio, Clara Guerra sul terzo gradino del podio ai Mondiali Under 23

VeronaSera è in caricamento