menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
 Semper

Semper

Cittadella - Chievo Verona 1-0 | Segna nel finale Gargiulo, brutta sconfitta per i gialloblu

Il Chievo esce sconfitto dal derby veneto e viene superato in classifica dal Cittadella

Lo vince il Cittadella il derby veneto nel campionato cadetto, grazie a una bellissima rete nel finale di Gargiulo. Brutta sconfitta per il Chievo Verona che si vede così superato in classifica dagli avversari di oggi e finisce con il complicarsi la strada verso i play-off. Una sfida piuttosto contratta soprattutto nel primo tempo e con scarse vere occasioni da rete. Qualche punizione dal limite sia per il Cittadella che per il Chievo avrebbero potuto sbloccare il risultato che è però rimasto fisso sullo zero a zero nei primi 45 minuti di gioco. La coppia di attacco De Luca-Fabbro scelta da Aglietti non è parsa molto incisiva, ma anche nel secondo tempo con l'ingresso di Djordjevic e Ciciretti sull'esterno la scossa non è arrivata.

La seconda frazione della gara si è rivelata più frizzante con qualche incursione offensiva in più, prima da parte di Canotto e di Ciciretti poi, ma nel complesso i ragazzi di Aglietti non sono parsi vivere la loro miglior giornata. Ed è stato un peccato, perché la posta in palio era parecchio alta quest'oggi. Così, dopo una buona occasione poi sfumata, costruita sull'asse Ciciretti e Canotto con un cambio di gioco da fascia a fascia, all'81° è arrivata la doccia fredda per gli ospiti. Palla filtrante dentro l'area clivense a servire il capocannoniere Gargiulo che da posizione assai defilata ha piazzato un bellissimo diagonale mancino che si è insaccato alle spalle di Semper. Il portiere del Chievo si attendeva forse un cross nella circostanza ed è sembrato un po' sorpreso, di certo non proprio impeccabile, a fronte comunque di una conclusione molto potente e precisa.

Dopo lo svantaggio patito, il Chievo ha provato ad innescare una timida reazione, ma anche i cambi di Aglietti con l'inserimento di Margiotta e Viviani non hanno però dato i frutti sperati. Durante i 4 minuti di recupero nel finale non si può nemmeno dire vi sia stato un assedio da parte degli ospiti alla ricerca del pareggio, poiché il Cittadella è riuscito a tenere la palla lontana dalla propria area senza soffrire particolarmente gli avversari. Vittoria alla fine meritata per il Cittadella che sorpassa così il Chievo in classifica salendo al sesto posto a quota 50 punti pari merito con la Spal. I gialloblu resta fermi a quota 48 e ad un ottavo posto dalle tante incertezze in chiave play-off. Prossima sfida in calendario sabato 1 maggio contro il Venezia. Altro derby veneto e, si spera, altro risultato per il Chievo.

La diretta della partita

Primo tempo

  • 1° Calcio d'inizio, a via la sfida.
  • 10° Punizione per il Chievo dal limite, palla ribattuta dalla barriera.
  • 11° Altro calcio piazzato da buona posizione per il Chievo, palla fuori ma non di molto.
  • 12° Ammonito Lori nel Cittadella.
  • 36° Punizione dal limite per il Cittadella. Nulla di fatto, Semper è ben piazzato e blocca.
  • 45° Finisce il primo tempo, senza grandi emozioni.

Secondo tempo

  • 45° Al via la seconda frazione.
  • 46° Dentro Ogunseye per Tavernelli nel Cittadella.
  • 48° Ammonito Gigliotti nel Chievo.
  • 64° Botta da lontanissimo di Canotto, palla altissma sopra la traversa. Tentativo velleitario.
  • 65° Corner per il Chievo, colpo di testa di Leverbe a lato.
  • 66° Doppio cambio nel Chievo: fuori Fabbro e De Luca per Ciciretti e Djordjevic
  • 68° Cambia anche il Cittadella: dentro Gargiulo per Rosafio e D'Urso per Proia.
  • 69° Buona occasione per il Chievo con un cambio gioco di Ciciretti che pesca Canotto, dribbling e conclusione troppo centrale per impensierire Kastrati.
  • 70° Sale il ritmo della gara, le squadre si allungano, maggiori gli spazi rispetto al primo tempo.
  • 76° Esce Garritano nel Chievo e lascia il posto a Di Gaudio.
  • 81° Capolavoro di Gargiulo e Chievo beffato: palla sulla sinistra e da posizione defilata Gargiuolo fredda col mancino in diagonale Semper, forse non impeccabile nell'occasione.
  • 86° Fuori Palmiero e Renzetti, dentro Viviani e Margiotta. Aglietti prova a spronare i suoi.
  • 88° Ciciretti s'insinua in area avversaria ma calcia male col destro, palla fuori di molto.
  • 90° Saranno 4 i minuti di recupero.
  • 90°+2 Ammonito Leverbe.
  • 90°+4 Finisce qui, il Cittadella vince e sorpassa il Chievo in classifica. La strada verso i play-off per i clivensi si complica.

Le formazioni ufficiali

CITTADELLA: Kastrati, Frare, Adorni, Camigliano, Tavernelli, Proia, Iori ©, Rosafio, Branca, Vita, Beretta.

A disposizione: Maniero, Perticone, D’Urso, Gargiulo, Ghiringhelli, Smajlaj, Pavan, Mastrantonio, Ogunseye.

Allenatore: Roberto Venturato.

CHIEVO VERONA: Semper, Mogos, Leverbe, Gigliotti, Renzetti; Canotto, Palmiero, Obi ©, Garritano; Fabbro, De Luca.

A disposizione: Seculin, Bragantini, Rigione, Vaisanen, Pavlev, Viviani, Bertagnoli, Zuelli, Di Gaudio, Ciciretti, Margiotta, Djordjevic.

Allenatore: Alfredo Aglietti.

ARBITRO: Massimiliano Irrati di Pistoia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid-19, nessun caso in sei Comuni: i dati sulla provincia di Verona

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento