Ciclismo, si avvicina l'ora della 72° Vicenza-Bionde. Tante le novità in cantiere

La competizione ciclistica nazionale riservata ad Elitè-Under 23 si disputerà domenica 10 aprile con partenza da Montecchio Maggiore e arrivo a Bionde di Salizzole, con numerose sorprese pronte per tutti i presenti

Photo Credits Riccardo Scanferla - www.photors.it

La Vicenza-Bionde corre veloce verso il 72° traguardo: la competizione ciclistica nazionale riservata ad Elitè-Under 23 che si disputerà domenica 10 aprile con partenza da Montecchio Maggiore e arrivo a Bionde di Salizzole, infatti, ha già richiamato l'attenzione dei tanti appassionati e addetti ai lavori che sono legati alla tradizione della classica delle due province.

La più ambita delle corse in linea per dilettanti svelerà tutte le novità dell'edizione 2016 nel corso della presentazione ufficiale programmata per mercoledì 6 aprile, a partire dalle 10.30, presso l'elegante e prestigiosa Sala Rossa del Palazzo Scaligero di Verona, sede della Provincia di Verona.

"Sarà, innanzitutto, l'occasione propizia per ringraziare i tanti sostenitori e i collaboratori che ci consentono di continuare a proporre questa competizione" ha annunciato il presidente dell'Us Bionde, Filippo Scipioni "Abbiamo tante novità in cantiere per la 72^ edizione, a cominciare dalla nuova partnership con Vicentini Carni che andrà ad aggiungersi alla riconferma tra i main sponsor di un brand importante come New Holland. Dopo il doppio appuntamento che abbiamo proposto nella scorsa stagione e che ci ha permesso di chiudere i conti con il passato, quest'anno torneremo a concentrarci sulla gara di primavera. Ci saranno dei cambiamenti sul tracciato di gara così come rinnovato sarà il folto lotto degli iscritti che ha già superato quota 200".

L'appuntamento che farà scattare il conto alla rovescia in vista del via della Vicenza-Bionde è fissato dunque per mercoledì 6 aprile, alle ore 10.30 quando, nella sede istituzionale della Provincia di Verona, lo staff dell'Us Bionde, alla presenza di autorità e ospiti d'onore, toglierà i veli al piano dell'edizione 2016 della prova in linea che fa sognare le ruote veloci che andranno a caccia dell'alloro già conquistato per ben due volte nel 2015 da Marco Maronese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: l'Esu di Verona chiude «aule studio, ristoranti e zone pertinenti»

  • Coronavirus. Dopo il chiarimento della Regione, ecco cosa è ammesso a Verona e cosa no

  • Incidente e incendio, un camion va a fuoco: traffico in tilt sulla tangenziale sud

  • Musicista torna in Molise da Verona: «Per il coronavirus, prevenzione bassa»

  • Lessinia e Valpantena, ci sono offerte di lavoro ma sono senza risposta

  • Auto si schianta contro un tir sulla A22: perde la vita un uomo di 53 anni

Torna su
VeronaSera è in caricamento