Martedì, 26 Ottobre 2021
Sport Salizzole / Strada Provinciale 48c

L'8 aprile torna la Vicenza-Bionde, la più antica gara ciclistica veronese

L'edizione è la numero 74. La partenza sarà a Malo e l'arrivo nella frazione del comune di Salizzole. I chilometri di corsa sono 173 tra le province di Vicenza e Verona

È in programma per il prossimo 8 aprile l'edizione numero 74 della Vicenza-Bionde, la competizione più antica del panorama ciclistico veronese.

A presentarla quest'anno sono stati il presidente della Provincia di Verona Antonio Pastorello, il sindaco di Salizzole Mirko Corrà e il presidente dell'Us Bionde Filippo Scipioni. La Vicenza-Bionde partirà da Malo, per poi attraversare numerosi comuni berici e scaligeri, come Trissino, Montecchio, Montebello, San Bonifacio e Soave. Poi la corsa si arrampicherà verso Cazzano di Tramigna, fino al Monte Tabor dove, a 284 metri di altezza verrà posto il traguardo intermedio del Gran Premio della Montagna. Dopo una rapida discesa si arriverà a Illasi, per poi procedere attraverso Vago, Zevio, Palù, Oppeano, Villafontana, Bovolone e infine Salizzole. Qui inizierà il circuito finale, da ripetere cinque volte prima dell’arrivo, dopo 173 chilometri di corsa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'8 aprile torna la Vicenza-Bionde, la più antica gara ciclistica veronese

VeronaSera è in caricamento