Domenica, 24 Ottobre 2021
Sport Chievo / Piazza Chievo

Il Chievo mette a segno il primo colpo: è praticamente fatta per Lucas Castro

Il centrocampista offensivo è atteso a Verona per le visite mediche dopo il blitz di Nember, che lunedì sera ha definito la trattativa con la società che ne detiene il cartellino: il Catania

Dopo i rinnovi di Maran, Frey, Dainelli e Sardo, il calciomercato del Chievo Verona annovera anche il primo colpo estivo. 
Lucas Castro, 26enne argentino di La Plata, è praticamente un giocatore clivense. La trattativa condotta dal ds Nember è stata definita bella tarda serata di lunedì, con l'ufficialità attesa nelle prossime ore, quando il giocatore dovrebbe giungere sulle sponde dell'Adige per le visite mediche di rito. 
Castro era stato inseguito dal Chievo anche nella scorsa sessione estiva di mercato, ma non era stato trovato l'accordo con il Catania sul cartellino. 

Intanto la società clivense sta cercando di risolvere anche un'altra questione, quella che riguarda Ezequiel Schelotto. Tra domani e giovedì, la società veronese incontrerà l'Inter per risolvere in proprio favore il prestito con diritto di riscatto dell'ala. Inizialmente il prezzo era stato fissato sui 3 milioni di euro ma andrà però ridiscusso in quanto l'obbligo era fissato in base alla salvezza e alle 28 presenze da titolare del giocatore, che si è invece fermato a 26. I nerazzurri inoltre vorrebbero utilizzare questa operazione per favorire l'arrivo di Zukanovic. 
Il riscatto dell'argentino sembra comunque molto probabile. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Chievo mette a segno il primo colpo: è praticamente fatta per Lucas Castro

VeronaSera è in caricamento