Giovedì, 21 Ottobre 2021
Sport Chievo / Piazza Chievo

Chievo Verona - Udinese 1-1 | Gol e autogol, al Bentegodi i clivensi fanno tutto da soli

A portare in vantaggio i padroni di casa ci pensa ancora Pellissier, bravo a sfruttare una bella iniziativa di Meggiorini sulla destra e a mandare la sfera in rete. Poi nella ripresa la sfortunata autorete di Cesar

Nella trentunesima giornata di serie A, il Chievo Verona non riesce ad andare oltre il pareggio per 1-1 nel match casalingo contro l'Udinese. 
Quello conquistato contro i friulani, è in ogni caso un punto che fa comodo ai clivensi, che così possono proseguire nella propria striscia di risultati utili e avvicinarsi sempre più alla salvezza. Un primo tempo intenso, a tratti anche nervoso ma decisamente poco spettacolare, è stato baciato dal quinto gol in questo campionato di Capitan Pellissier, bravo sfruttare il lavoro sulla destra di Meggiorini con un movimento da vero bomber.
Nella ripresa l'Udinese si è spinta in avanti alla ricerca del pareggio e il match è salito di livello. Bravo il Chievo a non chiudersi e a provare sempre a colpire in contropiede, sfortunato però quando Cesar, per anticipare Gejio, ha ribadito nella sua porta il traversone dell'ex Thereau. Nel finale di gara poi entrambe le formazioni hanno provato a portare a casa i tre punti, i padroni di casa ci sono anche andati vicini con Zukanovic, ma al triplice fischio il risultato era comunque 1-1. Un risultato che soddisfa entrambe le formazioni, non matematicamente salve ma abbastanza lontane dalla zona retrocessione per rimanere relativamente tranquille. 

GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH DEL BENTEGODI?

PRIMO TEMPO - È l'Udinese ha provare per prima la conclusione, ma il tiro a giro di Allan al 9' trova solo i guantoni di Bizzarri. Dal limite al 13' ci prova anche l'ex Thereau ma il suo tiro viene sporcato e il portiere veronese evita anche il corner. Radovanovic ci prova a sua volta da lontanissimo ma Karnezis in tuffo blocca. Al 20' Zukanovic ci prova al volo su corner di Birsa: palla altissima. Nonostante i buoni ritmi di questi primi minuti, le due squadre faticano a creare occasioni da rete. Al 35' Bruno Fernandes prova l'esterno ma non trova la porta. Al 39' Meggiorini sulla fascia rientra sul sinistro e la mette in mezzo, dove Pellissier si avventa sulla sfera spedendola in rete. Un minuto dopo Birsa ci mette la testa per allontanare il cross di Widmer.

SECONDO TEMPO - Servito in area al 48', Meggiorini incrocia con il sinistro ma Karnezis, allungandosi, respinge. I ritmi sembrano destinati ad alzarsi, con gli ospiti che provano a cercare la via del pareggio. Al 65' Di Natale di prima dal limite coglie un palo clamoroso con Bizzarri fuori causa. L'Udinese ora lascia qualche spazio in più, che porta Ruben Botta alla conclusione al 67' ma il portiere friulano respinge con i pugni. Hetemaj al 69' si accentra e lascia partire il destro che però diventa preda del portiere ospite. Al 72' Thereau rientra sul destro e crossa, Cesar anticipa Gejio in spaccata ma la sfera s'insacca alle spalle di Bizzarri. È il Chievo ora che si getta all'attacco per cercare di nuovo il gol del vantaggio. Karnezis al 78' si oppone con qualche difficoltà al sinistro di Radovanovic, sulla ribattuta va Paloschi ma la mira è sballata. L'ultima occasione arriva al 92' con il palo clamoroso colpito da Zukanovic col mancino, poi sulla ribattuta Karnezis respinge il tentativo di Paloschi.

CHIEVO VERONA - UDINESE 1-1

MARCATORI: Pellissier (CV) al 39', Cesar (CV) autogol al 72'

CHIEVO VERONA (4-4-2): 1 Bizzarri; 21 Frey, 3 Dainelli, 12 Cesar, 87 Zukanovic; 23 Birsa (dal 70' 24 Schelotto), 13 Izco, 8 Radovanovic, 56 Hetemaj; 31 Pellissier (dal 60' 43 Paloschi), 69 Meggiorini (dal 66' 19 Botta)

A disposizione: 25 Bardi, 34 Biraghi, 18 Fetfatzidis, 11 Vajushi, 10 Christiansen, 14 Cofie, 20 Sardo, 90 Seculin, 5 Gamberini. Allenatore: Rolando Maran.

UDINESE (3-4-2-1): 31 Karnezis; 18 Bubnjic (dal 61' 10 Di Natale), 5 Danilo, 89 Piris; 27 Widmer, 6 Allan, 66 Pinzi, 26 Pasquale; 33 Kone, 8 Bruno Fernandes (dal 46' 82 Gejio); 77 Théréau (dal 74' Badu)

A disposizione: 13 Zapata, 94 Aguirre, 21 Hallberg, 97 Meret, 9 Perica, 22 Scuffet, 50 Coppolaro, 34 Gabriel Silva. Allenatore: Andrea Stramaccioni. 

ARBITRO: Davide Massa di Imperia. 

AMMONITI: Bruno Fernandes, Allan, Pinzi, Meggiorini, Zukanovic, Birsa, Danilo

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chievo Verona - Udinese 1-1 | Gol e autogol, al Bentegodi i clivensi fanno tutto da soli

VeronaSera è in caricamento