menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ivan Radovanovic

Ivan Radovanovic

Il Chievo ritrova punti, pubblico e l'atteggiamento giusto per la salvezza

Il pareggio contro il Torino è stato applaudito dai tifosi gialloblu e i giocatori di Maran si tengono stretto il punto guadagnato. Sorrentino: "Il Bentegodi è il nostro fortino"

Il Chievo Verona ha terminato la gara tra gli applausi del Bentegodi e questo vale forse anche di più del punto guadagnato sabato, 14 aprile, contro il Torino. Un pareggio che per i gialloblu significa avere tre lunghezze di vantaggio dalla zona retrocessione, quando mancano sei partite alla fine del campionato. Una distanza minima, ma dopo la prestazione offerta contro i granata e con il supporto dei suoi tifosi, i giocatori del Chievo sentono di avere intrapreso la strada giusta per centrare l'obiettivo salvezza.

Ascoltando i commenti al termine della gara tra Chievo Verona e Torino, si possono sentire i giocatori del Toro amareggiati per non aver trovato il gol che avrebbe alimentato le loro speranze di entrare nelle zone alte della classifica, quelle che danno l'accesso alle coppe europee. Mentre l'allenatore gialloblu Rolando Maran ha sottolineato proprio l'importanza del non avere subito reti, cosa che la sua squadra non riusciva a fare da tante settimane.

Il Chievo Verona dunque si tiene stretto il punto guadagnato come ha detto al termine della gara Ivan Radovanovic: "Per noi è oro e accettiamo il risultato, anche se una partita così, se l'avessimo giocata nel girone d'andata l'avremmo vinta", ha detto il centrocampista gialloblu che negli ultimi minuti della partita ha dovuto giocare in difesa per coprire il buco lasciato dall'espulsione di Bani. "Era la prima volta per me - ha ammesso - Ma per questa squadra faccio tutto, anche giocare in porta". Chi invece in porta ci ha giocato e anche bene è Stefano Sorrentino che ha commentato: "Il Bentegodi è sempre stato il nostro fortino e contro il Torino abbiamo guadagnato un buon punto contro un avversario forte - ha dichiarato il portiere gialloblu - All'inizio abbiamo un po' sofferto, poi abbiamo cambiato e ci siamo spinti in attacco. Abbiamo giocato con l'atteggiamento giusto, quello ci porterà presto ad uscire da una brutta situazione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento