Chievo frustrato dalla sconfitta con la Samp. "Abbiamo creato tanto"

L'autore del gol Fabrizio Cacciatore: "A livello di occasioni create, è stata la nostra migliore partita. È ovvio che se crei tanto in attacco, rischi di concedere qualcosa in difesa agli avversari"

Cacciatore

Dopo quello contro il Milan, quello contro la Sampdoria. Due risultati identici e purtroppo penalizzanti per il Chievo Verona che nel turno infrasettimanale contro i rossoneri e domenica 29 ottobre in casa dei blucerchiati ha rimediato due sconfitte per 4-1. In classifica restano dunque 15 i punti totalizzati in 11 partite giocate, comunque un buon bottino, utile per mantenere la serenità. Una serenità figlia anche della buona prestazione vista Genova, dove i gialloblu hanno creato tante occasioni senza però riuscire a concretizzarle.

A segnare la rete della bandiera contro la Sampdoria è stato Fabrizio Cacciatore, contento per la segnatura ma non per il risultato finale.

Abbiamo giocato un ottimo primo tempo dove però gli episodi ci sono stati sfavorevoli - ha detto Cacciatore al termine della gara - A livello di occasioni create, è stata la nostra migliore partita. È ovvio che se crei tanto in attacco, rischi di concedere qualcosa in difesa agli avversari e loro sono stati bravi a sfruttare gli episodi. La nostra prestazione è stata migliore rispetto a quella contro il Milan. Purtroppo però torniamo a casa senza punti.

Ci ha provato a segnare contro la Samp, Samuel Bastien, e ha promesso di provarci anche nel prossimo scontro, quello del 5 novembre in casa contro il Napoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sarà una partita difficile perché affrontiamo un avversario forte - ha detto Bastien - Ma noi siamo il Chievo, anche noi siamo una grande squadra, giocheremo davanti al nostro pubblico e vogliamo vincere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, crescono contagi a Verona. Una nuova vittima in Veneto

  • Virus: 11 nuovi casi in Veneto e l'ospedale di Borgo Trento torna ad avere ricoverati

  • L'Aifa autorizza la sperimentazione sul vaccino anti Covid-19: si farà a Verona

  • Coronavirus: boom di contagiati in Veneto, fra cui pochi veronesi

  • Ancora un violento temporale e forte vento nella notte su Verona e provincia

  • Temporali in arrivo dopo il gran caldo: stato di attenzione in Veneto fino a martedì

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento