Giovedì, 28 Ottobre 2021
Sport Chievo / Piazza Chievo

Chievo Verona - Sampdoria 2-1 | Izco e Meggiorini affondano i blucerchiati al Bentegodi

La rete del centrocampista, arrivata dopo soli due minuti di gioco, ha spianato la strada agli uomini di Maran, che tuttavia hanno meritato nel corso della partita di meritare ampiamente questi tre punti

Il Chievo Verona batte la Sampdoria al Bentegodi con il risultato di 2-1 nel match valido per la ventitreesima giornata di serie A. 
Maran aveva chiesto ai suoi giocatori una grande prestazione e l'ha ottenuta. I padroni di casa sono apparsi in controllo dal primo all'ultimo minuto, con Bizzarri chiamato raramente in causa. I tentativi dei blucerchiati di andare a rete infatti hanno sempre trovato una difesa ben schierata e un centrocampo attivo sul fronte del pressing, che ha complicato non poco le cose in fase di manovra. Ma i clivensi non si sono limitati a difendere, ad ogni occasione si sono spinti in avanti alla ricerca del gol che avrebbe chiuso anzitempo la partita, dimostrando di meritare questi tre punti. 
La classifica del club della diga ora più tranquilla: questa vittoria infatti vale l'aggancio ai cugini dell'Hellas e, soprattutto, quattro punti di vantaggio sulla zona retrocessione 

PRIMO TEMPO - Al 2' Izco prende palla e, dal limite dell'area, esplode un destro che viene deviato da Romagnoli e diventa imparabile per Viviano. Eto'o al 6' gira per Wszolek che entra in area veronese, ma viene murato dall'uscita bassa di Bizzarri. Contropiede dei clivensi al 10': alla fine Meggiorini prende palla e libera un mancino che termina la sua corsa sul fondo. Duncan al 18' impegna Bizzarri direttamente dal corner. Ora calano i ritmi del match. Larga la conclusione di Birsa al 26'. Al 39' Meggiorini approfitta di un errore di Wszolek, si fa metà campo di corsa palla al piede e batte Viviano.

SECONDO TEMPO - La Samp si spinge in avanti ma il Chievo copre bene gli spazi. Al 52' Zukanovic rischia l'autogol svirgolando con il destro ma la sfera esce con Bizzarri fermo. Frey al 54' chiude Bergessio in corner. Pochi i pericoli portati finora alla porta di Bizzarri e il Chievo prova a pungere in ripartenza. Si spegne sul fondo il tiro di Izco al 69'. Un cross dalla destra deviato finisce sui piedi di Mesbah al 70' ma il laterale sinistro da buona posizione non trova la porta. Birsa scocca il mancino al 75', nessun problema per Viviano. È sempre Viviano al 78' a bloccare la bella incornata di Paloschi. Al 87' si gira bene al limite ma viene affrontato da Palombo in maniera irregolare, Peruzzo però non se la sente di fischiare il rigore. Qualche secondo dopo Eto'o prova ala fucilata da fuori: tiro alto. Duncan va con il mancino al 89' ma Bizzarri blocca senza problemi. Eto'o al 91' mette Muriel davanti alla porta e il colombiano non sbaglia. Un minuto dopo Eto'o ci prova da vertice destro ma la conclusione a giro non trova la porta.

CHIEVO VERONA - SAMPDORIA 2-1

MARCATORI: Izco (CV) al 2', Meggiorini (CV) al 39', Muriel (S) al 91'

CHIEVO VERONA (4-4-2): 1 Bizzarri; 21 Frey (dal 76' Gamberini), 3 Dainelli, 12 Cesar, 87 Zukanovic; 24 Schelotto (dal 67' Mattiello), 13 Izco, 56 Hetemaj, 23 Birsa; 19 Botta, 69 Meggiorini (dal 59' 43 Paloschi)

A disposizione: 25 Bardi, 90 Seculin, 20 Sardo, 14 Cofie, 18 Fetfatzidis, 9 Pozzi, 10 Christiansen, 31 Pellissier, 34 Biraghi. Allenatore: Rolando Maran. 

SAMPDORIA (4-3-1-2): 2 Viviano; 77 Wszolek, 26 Silvestre, 5 Romagnoli, 3 Mesbah; 6 Duncan, 17 Palombo, 30 Acquah; 8 Correa (dal 46' 24 Muriel,); 99 Eto'o, 18 Bergessio. 

A disposizione: 95 Ivan, 21 Soriano, 29 De Silvestri, 27 Djordjevic, 32 Marchionni, 14 Obiang, 96 Massolo, 23 Éder, 19 Regini, 25 Coda, 88 Frison. Allenatore: Sinisa Mihajlovic. 

ARBITRO: Sebastiano Peruzzo di Schio. 

AMMONITI: Mesbah, Acquah, Hetemaj, Bizzarri, Botta, Romagnoli

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chievo Verona - Sampdoria 2-1 | Izco e Meggiorini affondano i blucerchiati al Bentegodi

VeronaSera è in caricamento