Il Chievo si tiene stretto gioielli e giovani. In cinque rinnovano il contratto

Sono Fabrizio Cacciatore, Lucas Castro, Ivan Radovanovic, Valter Birsa e Kevin Yamga. E non è detto che siano gli ultimi, in cantiere ci sono anche quelli di Depaoli e Hetemaj

Valter Birsa

Domani, 6 agosto, il Chievo Verona sarà impegnato nell'ultima amichevole di spessore prima dell'inizio ufficiale della stagione che sarà il 12 agosto con il terzo turno eliminatorio di Coppa Italia-Tim Cup. E domani i gialloblu conosceranno anche il nome dell'avversario della prima partita ufficiale, perché la partita del secondo turno eliminatorio tra Ascoli e Juve Stabia è in programma oggi, 5 agosto. Domani però il Chievo Verona affronterà la Spal, squadra neopromossa in Serie A, e una delle tante squadre che lotteranno con il Chievo per guadagnarsi la permanenza nel massimo campionato di calcio italiano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Chievo arriva a questa amichevole ancora in rodaggio, perché i ragazzi allenati da Rolando Maran stanno ancora attraversando il periodo di preparazione alla prossima annata calcistica. Ma i gialloblu arrivano a questa amichevole con ben 5 certezze. Ieri, 4 agosto, infatti, quattro pedine fondamentali dello scacchiere di Maran e un giovane di belle speranze hanno rinnovato i loro contratti con la società della diga. Sono Fabrizio Cacciatore, Lucas Castro, Ivan Radovanovic, Valter Birsa e Kevin Yamga. Tuttomercatoweb parla di un sesto rinnovo in arrivo, quello di Fabio Depaoli, che alla fine della scorsa stagione era riuscito a guadagnarsi la maglia da titolare, mentre la Gazzetta dello Sport ne aggiunge un altro sempre imminente, quello di Hetemaj. Su quest'ultimo però è ancora presto per metterci la mano sul fuoco, perché non si è mai spento l'interesse per il giocatore da parte dei turchi del Trabzonspor.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La curva non scende, aumentano i malati di coronavirus a Verona

  • Coronavirus, impennata di casi a Verona: 954 positivi, un nuovo decesso e 284 i ricoveri

  • Tre nuovi morti positivi al coronavirus a Verona: toccata quota 100 ricoveri in intensiva

  • A Verona 5 nuovi morti positivi al coronavirus: crescono a 514 i ricoveri, di cui 103 in intensiva 

  • Altri 81 casi positivi al coronavirus nel Veronese, sono saliti a 1.228

  • «Focolaio di Coronavirus nel carcere di Verona: una quindicina di agenti positivi»

Torna su
VeronaSera è in caricamento