menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Francesco Margiotta | Chievo Verona - Reggina

Francesco Margiotta | Chievo Verona - Reggina

Chievo Verona - Reggina 3-0 | Doppietta di Margiotta, poi Rigione e i "mussi" volano

I ragazzi di Aglietti dominano una gara a senso unico e fanno un bel salto in classifica

Il Chievo Verona travolge al Bentegodi una Reggina diafana e mai davvero in partita. La formazione di mister Aglietti ha liquidato la pratica grazie ad una doppietta di Margiotta, suggellata poi dal tris di Rigione. La rete del vantaggio è arrivata al 25° della prima frazione con un'azione da manuale di marca gialloblu: Garritano ha pescato sulla fascia destra Canotto che, dopo il controllo, è stato bravo a servire in area l'accorrente Margiotta. Tiro al volo a botta sicura e Plizzari battuto.

Il Chievo avrebbe poi potuto raddoppiare allo scadere del tempo sempre con Margiotta di testa, ma la palla è finita di un soffio a lato. Nella seconda frazione la palla buona per il raddoppio clivense è capitata sui piedi di De Luca: lancio a centro area e conclusione al volo dell'attaccante alla ricerca di un incredibile pallonetto. Plizzari ha negato la gioia della rete alla punta clivense con una grande parata di riflesso, ma resta ugualmente la bellezza della giocata e la grande intuizione.

Alla fine il secondo gol per il Chievo è arrivato con un'azione molto simile a quella del vantaggio iniziale. Palla sempre sulla fascia destra, questa sera catena davvero devastante, con Mogos nei panni del rifinitore. Traversone a centro area e nuova perfetta conclusione ad incrociare di destro sempre di Margiotta, autore così al minuto 56° di un'altra splendida rete che gli è valsa la sua prima doppietta. 

La Reggina non è più riuscita a reagire e al 75° il Chievo ha trovato anche il tris, questa volta grazie ad un'incornata di Rigione sugli sviluppi di un corner. La più grossa occasione per gli ospiti è arrivata solo allo scadere, quando Semper ha compiuto un vero miracolo sul colpo di testa di Crisetig e, dopo la respinta, Vasic ha clamorosamente spedito in curva il pallone a due passi dalla porta. In pieno recupero da segnalare l'espulsione di Cotali per somma d'ammonizioni, a seguito di un secodo giallo piuttosto ingenuo.

Il Chievo torna dunque a vincere dopo due sconfitte consecutive e lo fa nel migliore dei modi, con una prestazione convincente e, soprattutto, senza pericolosi cali di tensione. Un successo importante anche ai fini della classifica, con la squadra di Aglietti che sale al settimo posto, ma a solo 6 punti dalla vetta occupata dalla Salernitana. Prossima sfida, martedì sera alle ore 21, in trasferta contro la Spal.

La diretta della partita

Primo tempo

  • 1° Squadre in campo per il minuto di silenzio in ricordo di Paolo Rossi, recentemente venuto a mancare. Calcio d'inizio, al via la sfida.
  • 2° Subito pericoloso il Chievo con la giocata di De Luca dalla sinistra e Canotto che da due passi non trova il giusto impatto con la sfera e Plizzari se la cava.
  • 5° Tiro di sinistro velleitario di Bellomo, parata facile per Semper.
  • 18° Cross dalla sinistra di Garritano, colpo di testa di De Luca da buonissima posizione, ma conclusione centrale e Plizzari para.
  • 25° Segna il Chievo con Margiotta: Garritano apre bene sulla destra servendo Canotto che controlla, alza la testa e pesca a centro area l'attaccante clivese che di prima calcia a rete e trafigge Plizzari.
  • 28° Giallo per Bellomo dopo un fallo su Palmiero.
  • 37° Ammonizione anche per Palmiero per unn fallo su ripartenza di De Rose.
  • 42° Bella giocata di Canotto sulla destra, palla al centro e Margiotta di testa la manda fuori di un soffio.
  • 45° Ammonito Delprato per un fallo di mano.
  • 45°+1 Finisce qui il primo tempo.

Secondo tempo

  • 45° Al via la seconda frazione.
  • 49° Pericoloso il Chievo con un colpo di testa di De Luca che esce di un niente.
  • 50° Gran giocata di De Luca: lancio lungo a centro area, tiro al volo alla ricerca di un pallonetto clamoroso, ma Plizzari vola e devia in angolo.
  • 54° Vicinissima al pareggio la Reggina con Lafferty che coglie in pieno il palo, poi spreca tutto Rivas.
  • 55° Ammonito lo stesso Lafferty per un fallo a centrocampo.
  • 56° Raddoppia il Chievo, ancora Margiotta: sulla destra vola via Mogos, palla dentro per Margiotta che di destro incrocia e infila Plizzari.
  • 61° Esce Di Chiara ed entra Liotti per la Reggina.
  • 65° Ci prova Mogos con il mancino e la palla non esce di molto.
  • 66° Escono Viviani e De Luca, dentro Zuelli e Djordjevic per il Chievo.
  • 68° Ammonito Cotali.
  • 69° Dentro Vasic per la Reggina, esce Loiacono.
  • 75° Il Chievo la chiude con Rigione: calcio d'angolo dalla destra e colpo di testa del difensore che lasciato solo la piazza dentro.
  • 79° Fuori Palmiero ed entra Di Noia nel Chievo.
  • 88° Spazio anche a Ciciretti al posto di Margiotta. Esce Rigione per Renzetti.
  • 89° Colpo di testa di Crisetig su corner, miracolo di Semper e sulla respinta Vasic la spara altissima da due passi.
  • 92° Espulso Cotali nel Chievo per somma di ammonizioni: secondo giallo molto ingenuo.
  • Finisce qui, il Chievo torna meritatamente a vincere.

Le formazioni ufficiali

ChievoVerona (4-4-2): Semper; Mogos, Rigione, Gigliotti, Cotali; Canotto, Viviani, Palmiero, Garritano; De Luca, Margiotta.

A disposizione: Seculin, Leverbe, Zuelli, Renzetti, Di Noia, Grubac, Pvlev, Djordjevic, Morsay, D'Amico, Rovaglia, Ciciretti.

Allenatore: Aglietti.

Reggina (3-5-2): Plizzari; Loiacono, Cionek, Delprato; Rolando, Bianchi, De Rose, Crisetig, Di Chiara; Bellomo, Rivas.

A disposizione: Farroni, Guarna, Gasparetto, Liotti, Stavropoulos, Folorunsho, Marcucci, Mastour, Lafferty, Vasic.

Allenatore: Napoli.

Arbitro: Giovanni Ayroldi di Molfetta

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Palestra in casa: gli attrezzi immancabili

  • social

    Epilessia: come fare attività fisica in sicurezza

  • social

    Ristorazione: i trend 2021 secondo TheFork 

  • social

    Un pizzico di cocktail: nasce il nuovo programma dedicato a dessert e cocktail

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento