Sport Stadio / Piazzale Olimpia

Il Chievo riparte dagli errori del derby per conquistarsi la salvezza con il Genoa

Altro scontro importante per i gialloblù di Maran, che hanno tre punti in più dei liguri. Pochi i pareggi tra le due squadre. Nell'ultimo confronto i genoani hanno avuto la meglio

C'è poco tempo per ripensare al derby, la partita con il Genoa è sempre più vicina, ma non ci si nasconde nulla in casa Chievo. Si lavora in questi giorni per preparare al meglio la sfida in casa contro i liguri e il lavoro è ripartito proprio dalla sfida persa con l'Hellas, cercando di digerire meglio il rospo della sconfitta studiando le cose che non hanno funzionato.

Contro il Genoa sarà un altro scontro salvezza. La distanza tra le due squadre è di tre punti, con la squadra di Gasperini all'inseguimento dopo la vittoria contro l'Udinese. Agli uomini di Maran quest'ultimo successo non intimorisce e sono tutti pronti ad alzare un muro per impedire che i rossoblù passino al Bentegodi

All'andata fu il Genoa a spuntarla negli ultimi minuti in una bella partita finita 3-2. Il Chievo però è in vantaggio nel computo complessivo degli scontri diretti per 7 vittore a 6, con 2 soli pareggi. Parità invece nelle partite al Bentegodi dove Genoa e Chievo Verona hanno vinto tre volte a testa in sette partite. 

Gli infortuni continuano ad essere la piaga dei gialloblù. Dall'inizio della stagione sono stati tredici i giocatori indisponibili e per la prossima partita Maran spera almeno di poter recuperare Meggiorini. Non saranno invece della partita Pinzi e Spolli per squalifica. Nel Genoa l'unico squalificato è Izzo, mentre non dovrebbero scendere in campo per infortunio Ansaldi e Pavoletti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Chievo riparte dagli errori del derby per conquistarsi la salvezza con il Genoa

VeronaSera è in caricamento