menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chievo Verona - Napoli, le probabili formazioni | Maran studia lo sgambetto a Sarri

Il tecnico clivense ha a disposizione l'intera e medita se schierare una o due punte, eventualmente con Birsa e Castro dietro ad Inglese, o Meggiorini al suo fianco in attacco e l'argentino sulla linea mediana

Nella dodicesima giornata di Serie A il Chievo Verona riceve il Napoli allo stadio Bentegodi, nel match che prenderà il via all 15 del 5 novembre. 

Dopo la vittoria ottenuta nel derby, la formazione di Maran ha incassato due sconfitte per 4-1 contro Milan e Sampdoria, rallentando così la propria marcia. La situazione di classifica resta in ogni caso tranquilla, ma l'obiettivo dei clivensi è in ogni caso quello di interrompere la propria striscia negativa proprio contro i campani. 
Caduta mercoledì in Champions League contro il Manchester City, la squadra guidata da Sarri arriva a Verona per conquistare la sua undicesima vittoria in campionato e tenere a distanza le dirette inseguitrici che attendono un suo passo falso. 

I PRECEDENTI - Nessun pareggio nei 9 precedenti scontri tra le due formazioni al Bentegodi nel massimo campionato italiano. 4 i successi dei padroni di casa, l'ultimo dei quali arrivato con un 2-0 nel marzo 2013. 5 invece le vittorie dei campani, che nella scorsa stagione si imposero per 3-1. 

QUI CHIEVO VERONA - "Vogliamo interrompere questa serie negativa. Abbiamo preso più gol di quelli che meritavamo e raccolto meno punti. Il problema è che incontriamo il Napoli, che sta facendo cose straordinarie. Il compito sarà difficilissimo, dobbiamo però essere convinti di poter fare risultato. Serve coraggio contro una formazione contro cui è difficilissimo giocare. Non dobbiamo essere passivi e andare a cercare la palla essendo propositivi. Le assenze del Napoli? Credo che i partenopei abbiano una rosa tale da poter fare a meno di alcuni giocatori". 
Queste, in sintesi, le dichiarazioni di Rolando Maran alla vigilia della complicata sfida con i partenopei, per la quale avrà a disposizione l'intera rosa. Il tecnico quindi potrà schierare la migliore formazione possibile, avendo principalmente un dubbio da sciogliere, ovvero se giocare con una o due punte. Nel primo caso Bastien verrebbe schierato sulla linea mediana, mentre Birsa e Castro sarebbero a sostegno di Inglese. In alternativa, Castro occuperebbe il suo solito posto a centrocampo, mentre in attacco con Inglese potrebbe essere schierato Meggiorini. 

QUI NAPOLI - Dopo i brutti infortuni di Milik e Ghoulam, le buone notizie per Sarri arrivano da Mertens e Reina: l'attaccante infatti è stato pienamente recuperato e sarà della partita, mentre il portiere partirà comunque con la squadra nonostante l'acciacco alla schiena e si giocherà il posto con Sepe. In difesa il tecnico dovrà decidere chi tra Mario Rui e Maggio sostituirà il terzino infortunatosi mercoledì in coppa, mentre a centrocampo Zielinski dovrebbe concedere del riposo ad Allan. Jorginho e Hamsik invece dovrebbero essere regolarmente al loro posto, con Diawara e Rog in panchina pronti a subentrare. Nessun dubbio quindi per quanto riguarda il tridente offensivo: giocheranno Callejon, Mertens e Insigne. 

ARBITRO - Davide Massa di Imperia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento