Sport Stadio / Piazzale Olimpia

Chievo Verona - Monza 0-1 | Gialloblu beffati: segna Balotelli, ma manca almeno un rigore

Tante le proteste dei clivensi, soprattutto per episodi più che dubbi nel primo tempo

Balotelli - Chievo Verona - Monza

Al Bentegodi di Verona vince il Monza di Christian Brocchi, ma la terna arbitrale non fa una bella figura ed il Chievo ha molti legittimi motivi per protestare. Durissima la presa di posizione del presidente Luca Campedelli che, a fine gara, ha parlato di «terna non all'altzza» e di «errori gravi ed inaccettabili», giungendo poi a dichiarare che «c’è un accanimento contro il Chievo».  

La formazione di casa è entrata in campo sin dal primo minuto dimostrando grande carattere, organizzazione tattica ed intraprendenza, mettendo alle corde i blasonati ospiti. Nei minuti iniziali, al 6° di gioco, subito un episodio chiave. Dalla fascia destra parte il traversone di Mogos e la palla colpisce nettamente il braccio molto largo di Pirola nel centro dell'area di rigore del Monza. L'arbitro non vede, il guardalinee nemmeno ed il Var in serie b non c'è, tutto prosegue senza un penalty che sarebbe invece stato doveroso concedere. Troppo scomposto l'intervento del difensore con il braccio larghissimo anche solo per pretendere di appellarsi ad un, peraltro invisibile, primo tocco con il ginocchio. 

Calcio di rigore per fallo di mano non dato Chievo - Monza

Calcio di rigore per fallo di mano non dato: Chievo Verona - Monza

Non è però tutto, poiché la terna arbitrale è tornata ad essere protagonista in negativo dopo circa cinque minuti. Altra fase di gioco simile, con un nuovo cross sempre dalla fascia destra per il colpo di testa vincente di un ben appostato Margiotta che ha insaccato alle spalle di Di Gregorio. Questa volta il guardalinee interviene per segnalare un fuorigioco che rivedendo cento volte le immagini è davvero impossibile trovare. Anche se ci fosse, ugualmente sarebbe stato impossibile ad occhio nudo vederlo per l'assistente dell'arbitro, ed allora ci si chiede perché segnalarlo in assenza peraltro del Var che possa eventualmente rimediare a quello appare con buona evidenza come un madornale errore.

Gol di Margiotta annullato per fuorigioco Chievo-Monza
Gol di Margiotta annullato per fuorigioco Chievo Verona - Monza

Episodi entrambi che hanno, come ovvio che sia, scatenato un mare di proteste sulla panchina del Chievo. Per il resto, il campo nella prima frazione ha visto dominare i gialloblu, con il Monza in grave difficoltà. Nel secondo tempo gli ospiti si sono rivelati più in partita, creando sin da subito qualche grattacapo alla formazione di Aglietti. Al 51° si è infortunato Garritano, sostituito poi da Canotto, ma l'episodio decisivo è arrivato al minuto 59°. Stessa fascia destra delle occasioni di marca clivense oggetto di contestazioni, ma questa volta la sfera era tra i piedi di Donati che ha lasciato partire un traversone perfetto per lo stacco di testa da parte di Balotelli a centro area. Gol di pregevole fattura, da centravanti vero e Monza che ha trovato così il vantaggio.

Lo stesso ex attaccante di Inter, Milan e Brescia avrebbe poi potuto raddoppiare, così come un'altra buona occasione per il Monza è capitata sui piedi a Barillà, ma Semper ha compiuto un vero miracolo nella circostanza. Il  Chievo dopo il gol subìto ha provato a rioganizzarsi, senza però mai riuscire a creare nitide vere occasioni da rete, nonostante Aglietti abbia cercato con tutti e cinque i cambi a disposizione a riacciuffare una gara difficile. Resta l'orgoglio per una prestazione che rende però ancora più bruciante una sconfitta sicuramente immeritata per i ragazzi gialloblu. Il Chievo con questa sconfitta sciola così al sesto posto, ma la vetta resta a soi sei punti di distanza. La prossima sfida è in programma sabato 27 febbraio, alle ore 14, contro il Cosenza.

Le dichiarazioni del presidente del Chievo Verona Luca Campedelli a fine gara

La diretta della partita

Primo tempo

  • 1° Calcio d'inizio, al via la sfida.
  • 6° Proteste gialloblu per un fallo di mano di Pirola in area, ma l'arbitro indica il calcio d'angolo. Il rigore a favore del Chievo, rivedendo le immagini, era netto. Grave l'errore dell'arbitro.
  • 11° Rete di Margiotta di testa, ma gol annullato per presunto (e molto dubbio) fuorigioco. Il Chievo sta mettendo in difficoltà il Monza.
  • 23° Buona opportunità per Margiotta su imbeccata di Ciciretti, ma l'attaccante del Chievo sbaglia il controllo.
  • 28° Ammonito Donati per fallo tattico a centrocampo.
  • 33° Progressione paurosa di Garritano in area e palla deviata in corner. Il Chievo continua a premere, Monza in difficoltà.
  • 35° Tiro dal limite dell'area a giro col macino di Ciciretti, ma palla abbondantemente a lato.
  • 43° Preme il Chievo, gran botta dalla lunga distanza, tiro deviato e calcio d'angolo.
  • 45° Finisce senza recupero il primo tempo sul risultato di parità. Pesano però l'errore grave dell'arbitro in occasione del rigore non concesso e, sulla rete di Margiotta all'11°, i dubbi che il fuorigioco non ci sia sono molto legittimi.

Secondo tempo

  • 45° Al via la seconda frazioe di gioco.
  • 46° Ammoito D'Alessandro per un'entrata in ritardo netto su Garritano che si fa male.
  • 50° Occasione per il Monza con Mota che calcia di buona posizione, ma la sfera esce a lato.
  • 51° Fuori Garritano infortunato, al suo posto entra Canotto.
  • 59° Segna Balotelli su un contropiede del Monza: colpo di testa a centro area su cross perfetto di Donati dalla fascia destra.
  • 62° Espulso Gigliotti per proteste, componente della panchina del Chievo.
  • 65° Fuori il man of the match Balotelli e Scozzarella, dentro Gytkjaer e Barberis.
  • 68° Altro episodio dubbio in area del Monza, allarga il braccio Donati per fermare Canotto che cade a terra. L'arbitro lascia proseguire, ma le perplessità restano tutte.
  • 70° Nel Chievo dentro Di Gaudio e Djordjevic per Margiotta e Ciciretti.
  • 72° Ammonito Leverbe per un fallo tattico a centrocampo.
  • 78° Dentro Fabbro per De Luca e Viviani per Joel Obi.
  • 80° Miracolo di Semper su conclusione di Barillà da distanza ravvicinata.
  • 82° Dentro D'Errico per Barillà nel Monza.
  • 90° Sono sei i minuti di recupero.
  • 93° Ammoniti Rigione e Diaw per una baruffa nel finale.
  • 90°+6° Finisce qui una gara mal diretta dal Sig. Juan Luca Sacchi e con tanto nervosismo negli ultimi minuti di gara. Sconfitta immeritata per il Chievo.

Le formazioni ufficiali

CHIEVO VERONA: Semper, Mogos, Leverbe, Rigione, Cotali; Ciciretti, Obi, Palmiero, Garritano; Margiotta, De Luca.

A disposizione: Seculin, Gigliotti, Pavlev, Vaisanen, Giaccherini, Viviani, Zuelli, Bertagnoli, Canotto, Di Gaudio, Fabbro, Djordjevic.

Allenatore: Alfredo Aglietti.

MONZA: Di Gregorio, Donati, Bellusci, Zopolato, Pirola, Scozzarella, Barillà, Frattesi, D’Alessandro, Mota, Balotelli.

A disposizione: Lamanna, Anastasio, Sampirisi, Barberis, Bettella, Scaglia, Armellino, Ricci, Colpani, D’Errico, Gytkjaer, Diaw.

Allenatore: Cristian Brocchi.

ARBITRO: Sig. Juan Luca Sacchi di Macerata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chievo Verona - Monza 0-1 | Gialloblu beffati: segna Balotelli, ma manca almeno un rigore

VeronaSera è in caricamento