Sport Chievo / Piazza Chievo

Chievo Verona - Milan, le probabili formazioni | Maran: "Dobbiamo ritrovare lo spirito giusto"

Il tecnico clivense vuole dai suoi la stessa mentalità che ha preceduto la sconfitta del Castellani. Con Frey e Botta out, Schelotto giocherà ancora da terzino e Paloschi affiancherà Meggiorni

Nell'unico anticipo del sabato valido per la venticinquesima giornata del campionato di serie A, il Chievo Verona sfida il Milano allo stadio Bentegodi alle 20.45. 
La bruciante sconfitta subita sul terreno di gioco dell'Empoli, ha interrotto il filone di due vittorie consecutive della formazione di Maran, che è rimasta così con quattro lunghezze di vantaggio sulla zona retrocessione. I clivensi hanno quindi bisogno di ottenere punti per provare a distanziare le dirette rivali e tornare in una zona più tranquilla. 
Dopo la partita persa in casa della Juve, i rossoneri hanno raccolto quattro punti in due giornate e ora intendono confermare di aver finalmente trovato continuità di risultati. La formazione guidata da Inzaghi infatti arriva da un periodo critico, soprattutto dal punto di vista del gioco. 

I PRECEDENTI - Le due formazioni si sono scontrate per 12 volte al Bentegodi e il bilancio vede i rossoneri in netto vantaggio. 8 sono infatti le vittorie della squadra milanese, 2 quelle del Chievo e altrettanti in pareggi. Nella scorsa stagione la sfida terminò a reti inviolate, mentre l'ultimo successo dei padroni di casa risale alla stagione 2005/2006, quando la rete di Kaladze venne resa vana da Pellissier e Tiribocchi. 

QUI CHIEVO VERONA - "Non conosco i problemi del Milan, ma certamente domani avremo di fronte una buona squadra con valori importanti. Sta a noi soprattutto essere diversi da quelli che siamo stati ad Empoli. Conta ritrovare lo spirito, quello che ad Empoli, chissà perché, abbiamo perduto. Ho visto il Milan col Cesena e la squadra mi è parsa equilibrata e con alte qualità. Non è facile da incontrare il Milan, basta leggere la formazione. Ci sono grandi giocatori, magari sminuiti da certe critiche o dai risultati. Per giudicare il Milan però non basta guardare la classifica, bisogna andare oltre". Conscio del campionato fatto di luci ed ombre dei suo avversari, Maran non si fida e chiede ai suoi di ritrovare quell'atteggiamento mentale che li aveva caratterizzati prima di Empoli. Con Frey ancora fermo ai box e Botta squalificato, Schelotto dovrebbe ancora interpretare il ruolo di terzino destro, mentre Paloschi prenderà il posto del giovane fantasista e proverà a segnare alla sua ex squadra. Per il resto dovrebbe scendere in campo la stessa formazione vista al Castellani. 

QUI MILAN - "È difficile per tutti giocare contro le squadre che lottano per la salvezza, sappiamo che non sarà una trasferta facile ma stiamo bene e possiamo fare risultato, andremo a Verona per i tre punti. Il Chievo è una squadra ben allenata, ha gamba a centrocampo, sa come ripartire e proverà a metterci in difficoltà in contropiede, ma noi siamo pronti a fare una grande partita. La voglia di Europa è nel nostro dna, il rendimento delle italiane nelle coppe deve essere un buon motivo per far sì che il Milan possa tornare presto sul palcoscenico continentale". Inzaghi vuole i tre punti, sia per tentare una quasi impossibile risalita europea, sia per mostrare al suo presidente che affidarsi a lui non è stato uno sbaglio. Con Zapata, Rami, Mastour, Zaccardo, Abate, El Shaarawy, De Sciglio, Agazzi e Armero fuori causa per problemi fisici, il tecnico per il match dovrebbe invece recuperare Alex, che contende quindi il posto a Mexes vicino a Paletta. Per il ruolo di terzini sembrano certe le presenze di Antonelli e Bonera, mentre a centrocampo Montolivo, De Jong e Poli sembrano essere i titolari. I due attaccanti saranno Destro e Menez, con Bonaventura libero di muoversi alle loro spalle. 

ARBITRO - Giampaolo Calvarese di Teramo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chievo Verona - Milan, le probabili formazioni | Maran: "Dobbiamo ritrovare lo spirito giusto"

VeronaSera è in caricamento