Giovedì, 28 Ottobre 2021
Sport Stadio / Piazzale Olimpia

Chievo Verona, ritrovati sorriso e vittoria prima della trasferta di Firenze

I tre punti guadagnati contro il Cagliari hanno rimesso i gialloblu in cammino verso la salvezza. Roberto Inglese: "Ma al Franchi non sarà facile"

Non so se siamo usciti dal caos ma questa è una bella iniezione di fiducia.

E con la parola "caos" l'allenatore del Chievo Verona Rolando Maran può intendere qualsiasi cosa: dalle dieci partite consecutive senza vittoria, alla lotta per la retrocessione in cui i gialloblu erano stati inghiottiti in seguito alla crisi di risultati positivi patita da dicembre in poi. Il tecnico non sa se la sua squadra si è davvero lasciata la crisi alle spalle, ma di sicuro la vittoria di sabato 17 febbraio contro il Cagliari ha fatto tornare il sorriso in casa Chievo Verona.

Una vittoria meritata quella dei veronesi e riconosciuta anche dagli avversari, con il tecnico dei sardi Diego Lopez che ha fine gara ha dichiarato che i suoi non hanno giocato bene, subendo troppo e facendo molta fatica in attacco. Ha fatto fatica anche il Chievo Verona a sbloccare un match che è stato in grado di controllare tra primo e secondo tempo. A sbloccarla ci ha pensato Emanuele Giaccherini da calcio di punizione e a fine gara proprio Giaccherini a parlato ai microfoni di Chievo Social Live.

Il gol è stato importante per la squadra - ha detto Giaccerini - Io sono venuto qui per mettermi a disposizione della squadra e avevamo un estremo bisogno di vincere. Abbiamo avuto il giusto approccio alla partita, volevamo portare a casa il risultato ad ogni costo.

E anche l'autore del secondo gol del Chievo, Roberto Inglese, ha riconosciuto che l'atteggiamento dei gialloblu è stato determinante per il conseguimento della vittoria. "In questi scontri salvezza, avere l'atteggiamento giusto dal primo all'ultimo minuto è la cosa più importante", ha detto l'attaccante gialloblu. E Inglese vorrebbe che il gruppo affrontasse la prossima partita contro la Fiorentina nello stesso modo in cui è stata affrontata e vinta quella contro il Cagliari. "La Fiorentina è forte - ha concluso Inglese - All'andata abbiamo avuto la fortuna e la voglia di batterli e ci proveremo anche al Franchi, anche se non sarà facile in un'ambiente così caldo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chievo Verona, ritrovati sorriso e vittoria prima della trasferta di Firenze

VeronaSera è in caricamento