Giovedì, 28 Ottobre 2021
Sport Chievo / Via Aeroporto Angelo Berardi

Chievo, la salvezza passa da Cagliari. Sorrentino: "Per noi è fondamentale"

La sconfitta con il Genoa è stata la quarta consecutiva e sono dieci le gare di fila senza i tre punti. Il portiere gialloblu: "Siamo a digiuno di vittorie e speriamo in un'abbuffata contro il Cagliari per rimettere le cose a posto"

Se a fine gara l'allenatore del Genoa Ballardini ha detto che per la sua squadra la salvezza è lontana, per il Chievo Verona allora la salvezza deve essere lontanissima. Dieci partite consecutive senza vincere, quarta sconfitta di fila. Per i gialloblu è ancora crisi, un momento difficile da cui tutti vogliono uscire. L'allenatore Rolando Maran chiede lucidità e compattezza ad un gruppo che ha perso lo scontro salvezza con il Genoa, ma che ha la possibilità di giocarne un altro sabato 17 febbraio contro il Cagliari ed è già a quella partita che i gialloblu stanno pensando.

Bisogna voltare pagina e guardare avanti - ha detto il portiere del Chievo Verona Stefano Sorrentino - Siamo tutti adulti e vaccinati e pensare alla partita di sabato che per noi è fondamentale. È un peccato aver perso così, perché da partite come questa devi portare a casa un punto per muovere la classifica e darci sicurezza ed entusiasmo. Un risultato positivo senza subire gol sarebbe stato importante, in un momento difficile anche a livello psicologico per un insieme di fattori. Così non è stato, ma dobbiamo essere uomini e continuare a lavorare come stiamo facendo. Con il Cagliari non dobbiamo perdere, già questo sarebbe un passo in avanti. Poi è chiaro che noi dobbiamo provare a vincere contro tutti, siamo a digiuno di vittorie e speriamo in un'abbuffata contro il Cagliari per rimettere le cose a posto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chievo, la salvezza passa da Cagliari. Sorrentino: "Per noi è fondamentale"

VeronaSera è in caricamento