menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sergio Pellissier (Foto di repertorio)

Sergio Pellissier (Foto di repertorio)

Chievo Verona - Genoa probabili formazioni | Pellissier ancora fuori

Il capitano gialloblu non ha ancora recuperato, ma chiede rispetto per il suo Chievo: «Il Var è giusto se lo si utilizza nel modo giusto. Danno fastidio le disparità nelle valutazioni»

«È la partita più importante della stagione, per noi è fondamentale». Se ha dirlo è Cesare Prandelli, l'allenatore del Genoa 13esimo in classifica, cosa dovrebbero dire i gialloblu del Chievo Verona, che invece in classifica sono ultimi e ogni domenica giocano una partita fondamentale per raggiungere la salvezza. E domani, 24 febbraio, la partita sarà Chievo Verona-Genoa, con fischio d'inizio alle 15 allo stadio Bentegodi. Arbitra Manuel Volpi di Arezzo.

«Mi auguro che la squadra sia pronta a fare la gara fin dal primo minuto per cercare di vincere - ha aggiunto Prandelli - Il Chievo non merita la classifica che ha, ha fatto prestazioni importanti e ha sempre cercato di fare gioco, affrontano ogni partita come un esame per il loro futuro. Sono una squadra viva che sa stare in campo e che ha carattere». Per il tecnico del Genoa, dunque, il Chievo non è in vacanza e non lo è neanche per una bandiera gialloblu come Sergio Pellissier. «Siamo soli contro tutti - ha dichiarato il capitano del Chievo, indisponibile anche la prossima settimana a causa di un infortunio - Dobbiamo lottare, dando tutto quello che abbiamo, per cercare di raggiungere l'obiettivo. Noi non intendiamo andare in vacanza finché il campionato non è finito. Niente ancora è stato deciso e sarebbe una grande imprese se riusciremo a salvarci. Finché la matematica non mi darà torto io sono fiducioso».
Pellissier ha parlato in settimana esprimendo la stessa richiesta del mister Domenico Di Carlo: più rispetto per il Chievo. I gialloblu, infatti, sentono di essere stati penalizzati in più di un'occasione dalla moviola in campo. «Il Var è giusto se lo si utilizza nel modo giusto - ha dichiarato Pellissier - Ciò che dà fastidio è la disparità nelle valutazioni, perché contro di noi vanno a vedere anche la più piccola minuzia e non lo fanno anche con gli altri. Questo è il problema».

«Spirito, cuore e il giusto atteggiamento», questo ha chiesto Di Carlo per la partita di domani al suo Chievo, che sarà privo di De Paoli e Giaccherini perché squalificati. Mancherà, come confermato da lui stesso, Pellissier e con lui anche gli altri infortunati Frey, Tomovic e Seculin. Nel Genoa, invece, nessuno squalificato ma non sono disponibili perché infortunati Favilli, Sturaro, Lapadula e Mazzitelli.
Queste le probabili formazioni:

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid-19, nessun caso in sei Comuni: i dati sulla provincia di Verona

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento