Giovedì, 28 Ottobre 2021
Sport

Stangata per il Chievo Verona: il consiglio federale della Figc lo esclude dalla Serie B

Respinto il ricorso del club della diga dopo la segnalazione della Covisoc. Ora Campedelli dovrà rivolgersi all'ultimo grado di giudizio, ovvero il Collegio di Garanzia del Coni

Doccia fredda per il Chievo Verona. Il consiglio federale della Figc infatti, dopo la segnalazione del Covisoc, ha respinto il ricorso il ricorso del club della diga, escludendolo così dal prossimo campionato di Serie B
Non ha convinto dunque il piano di rateizzazioni fiscali presentato dal Chievo, che una nota ufficiale spiegava di aver operato «in linea con le normative vigenti e federali»: secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, la società clivense avrebbe "saltato" alcune rate e, dopo avervi rimediato, "avrebbe voluto ripristinare quell’accordo, che però per il Fisco sarebbe stato ormai decaduto". Ora Campedelli dovrà rivolgersi all'ultimo grado di giudizio, ovvero il Collegio di Garanzia del Coni. 

Escluse dalla Serie C invece Casertana, Novara, Carpi, Paganese e Sambenedettese. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stangata per il Chievo Verona: il consiglio federale della Figc lo esclude dalla Serie B

VeronaSera è in caricamento