menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ciciretti

Ciciretti

Chievo Verona - Entella 2-1 | I gialloblu non si fermano, Ciciretti e De Luca regalano tre punti

Battuto l'Entella, nonostante un po' di sofferenza nel finale: prosegue la striscia positiva

Dopo la vittoria contro la Cremonese prima della sosta, il Chievo Verona vince anche contro l'Entella e prosegue così la sua striscia di risultati utili, trovando tre punti importanti in chiave playoff. Nella prima frazione di gioco davvero poche le occasioni da rete da ambo le parti. Tanta intensità in mezzo al campo, ma il Chievo ha fatto fatica a trovare spiragli buoni.

Una ghiotta opportunità è capitata al 40° con il colpo di testa di Obi che Russo con un miracolo è però riuscito a respingere. Sulla ribattuta a colpo sicuro di Garritano da due passi, il portiere dell'Entella si è poi nuovamente superato deviando in corner. Allo scadere del tempo è quindi andato vicinissimo al vantaggio l'ex di giornata Manuel De Luca, con un tiro mancino che è uscito davvero di un soffio.

Ad avvio di ripresa il Chievo Verona è riuscito a passare sugli sviluppi di un'azione da corner. Dopo il calcio d'angolo dalla sinistra, la palla respinta dalla difesa dell'Entella è finita sui piedi di Ciciretti ben piazzato al limite dell'area. L'esterno clivense, praticamente da fermo, ha lasciato partire un perfetto tiro mancino di controbalzo di prima intenzione. La conclusione potente e precisa si è infilata alla sinistra di Russo dopo aver sbattuto sul palo. Un piccolo gioiello per un giocatore di grande qualità.

Per l'Entella non c'è stato nemmeno il tempo di riassestarsi che i padroni di casa, al minuto 53°, hanno nuovamente trovato la via del gol. A segnare questa volta è stato proprio l'ex De Luca, con una conclusione da vero rapace d'area, ben posizionato al limite dell'area piccola e bravo ad anticipare tutti su un traversone dalla destra, girato poi in porta con un tiro al volo. Sul doppio vantaggio Ciciretti ha poi trovato solo il palo a negargli la gioia della doppietta al 60°, ma il Chievo non ha poi saputo gestire la fase finale della gara. Al 76°, infatti, complice una grande invenzione di Brescianini che ha pescato con un gran lancio Brunori, l'Entella è riuscita ad accorciare le distanze. 

Nei minuti finali della partita per il Chievo vi è stata un po' di sofferenza, ma i ragazzi di Aglietti hanno saputo stringere i denti e alla fine sono riusciti a portare a casa tre punti meritati. Ora la classifica sorride ai clivensi che raggiungono quota 27 punti e si piazzano al sesto posto con una gara in meno. La prossima sfida è in programma martedì 19 gennaio, alle ore 19, proprio per recuperare il derby veneto nel campionato cadetto contro il Vicenza.

La diretta della partita

Primo tempo

  • 1° Calcio d'inizio, al via la sfida.
  • 8° Rischia un po' il portiere Russo sull'arrivo di De Luca che per poco non gli soffia la sfera, ma l'azione sfuma.
  • 11° Va alla conclusione la "zanzara" De Luca con un destro che non impensierisce Semper.
  • 13° Bruttissimo gesto di reazione dello stesso De Luca nei confronti di Semper, poteva costargli l'espulsione. L'arbitro inspiegabilmente non prende provvedimenti.
  • 18° Ci prova sul fronte opposto Manuel De Luca con un bel tiro da dentro l'area di rigore, ma Russo si supera con una parata provvidenziale.
  • 25° Rigione ci prova con una rovesciata, ma il tentativo acrobatico in area ha un esito da dimenticare con la palla che termina altissima.
  • 39° Ammonito Koutsoupias per una vistosa trattenuta in mezzo al campo ai danni di Renzetti.
  • 40° Clamorosa occasione per il Chievo sugli sviluppi del calcio di punizione: Renzetti crossa al centro dell'area dove stacca Obi che di testa colpisce bene ed angola alla destra di Russo. Il portiere ospite compie un vero miracolo e respinge una prima volta, poi di nuovo compie un altro intervento clamoroso sulla successiva conclusione da due passi di Garritano. 
  • 44° Ancora vicino al vataggio il Chievo, questa volta con una bella girata di testa da parte di De Luca, ma la palla esce a lato davvero di un soffio.
  • 45° Ci sarà un minuto di recupero.
  • 45°+1 Finisce qui il primo tempo.

Secondo tempo

  • 45° Nell'Entella entra Brunori per Mancosu. Al via la seconda frazione.
  • 49° Segna un gol clamoroso Ciciretti sugli sviluppi di un calcio d'angolo dalla sinistra: respinta della difesa raccolta fuori area da Ciciretti che in controbalzo, quasi da fermo, piazza un tiro sibillino col sinistro. Palla che sbatte contro il palo e Russo battuto.
  • 53° Raddoppia subito il Chievo con il gol dell'ex Manuel De Luca: cross tagliato e deciso dalla destra che De Luca è lesto a raccogliere dentro l'area piccola e girare in rete con una conclusione precisa di prima intenzione. Uno-due micidiale dei padroni di casa gialloblu.
  • 60° Ci ha preso gusto Ciciretti: gran botta dalla distanza e palla che finisce sul palo più lontano con Russo battuto.
  • 61° Fuori Schenetti per Cardoselli e Settembrini per Nizzetto, oltre a Costa per Badic nell'Entella. 
  • 70° Doppio cambio per il Chievo: dentro Djordjevic e Bertagnoli per De Luca e Obi.
  • 76° Accorcia le distanze l'Entella con un gol bellissimo di Brunori che controlla al limite dell'area un lungo lancio e poi col mancino batte Semper.
  • 90° Sono quattro i minuti di recupero concessi.
  • 90° Stringendo i denti nel finale, il Chievo vince e porta a casa tre punti fondamentali per la corsa playoff.

Le forrmazioni ufficiali

CHIEVO VERONA (4-4-2): Semper; Mogos, Rigione, Gigliotti, Renzetti; Margiotta, Obi, Viviani, Ciciretti; De Luca, Garritano. 

Allenatore: Aglietti.

VIRTUS ENTELLA (4-3-1-2): Russo; Coppolaro, Poli, Chiosa, Pavic; Settembrini, Brescianini, Koutsoupias; Schenetti; De Luca, Mancosu. 

Allenatore: Vivarini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'ospedale di Negrar si aggiunge ai centri di vaccinazione anti-Covid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento