Sport Chievo / Piazza Chievo

Chievo Verona - Empoli 1-1 | Paloschi prima, Tonelli poi: posta divisa al Bentegodi

Un pareggio giusto quello arrivato sul terreno di gioco scaligero, tra due squadre che hanno provato fino alla fine a cercare la vittoria per avvicinarsi ancora di più alla zona Europa League

Nella prima giornata del girone di ritorno, la ventesima del campionato di serie A, il Chievo Verona viene raggiunto dall'Empoli e costretto al pareggio sul terreno amico dello stadio Bentegodi. 
Il pari è forse il risultato più corretto al termine della gara tra due delle sorprese più belle del campionato di serie A. Un peccato per il Chievo Verona che, essendo passato subito in vantaggio con Paloschi, si era trovato nelle condizioni a lui più favorevoli, quelle che gli consentono di gestire la gara e di ripartire poi in velocità negli spazi concessi dagli ospiti. Ma la formazione di Giampaolo ha confermato che la sua posizione di classifica non è un caso: pur senza un giocatore come Saponara, i toscani non si sono scomposti e hanno iniziato a lavorare ai fianchi l'avversario fino a trovare il gol di Tonelli. Entrambe le squadre poi hanno provato a cercare il gol della vittoria, con un Empoli cresciuto alla distanza che ha cercato di mettere KO i ragazzi di Maran, rischiando però a sua volta di essere colpito da Castro e Inglese. 
Un punto a testa quindi per due formazioni che, contro ogni pronostico, sembrano aver già fatto importanti passi avanti nella questione salvezza e che strizzano l'occhiolino alla zona che porta in Europa League. 

PRIMO TEMPO - Ritmi bassi ad inizio gara. Pepe al 7' la mette in mezzo dalla sinistra, Paloschi va di testa e beffa Skorupski. Poco dopo Maccarone, ben servito in area, calcia debolmente tra le braccia di Bizzarri. Al 10' Inglese scocca un tiro dal limite che obbliga il portiere toscano ad un difficile intervento per mettere la sfera in corner. Serpentina di Pepe al 18' ma l'ex Juve per poco non trova l'appoggio per Paloschi. Altissimo il tiro di Barba al 22'. Birsa al 25' calcia a lato da fuori area. L'Empoli prova a cercare la via del pareggio ma la difesa di casa copre bene gli spazi. Skorupski al 29' blocca in tuffo la punizione di Birsa. Percussione di Zambelli al 35' ma il suo cross non arriva a Maccarone per l'intervento di Castro. Paloschi al 38' si coordina e calcia al volo: palla fuori. Al 42' Birsa è costretto ad uscire per infortunio dopo un risentimento al polpaccio: al suo posto Pinzi.

SECONDO TEMPO - Al 47' Bizzarri respinge il tiro di Zielinski ma arriva Tonelli a siglare con il tap in vincente. Pepe ci prova al 54' ma la sua conclusione termina fuori. Zielinski subito dopo riceve palla da Maccarone e conclude di destro; il tiro sfiora l'incrocio dei pali. Al 55' Pepe calcia con violenza ma l'estremo toscano blocca in due tempi. Zielisnki al 65' con una grande conclusione sfiora l'incrocio dei pali. Di poco alta la conclusione di Castro al 68'. Dainelli al 77' riesce a sporcare il tiro di Maccarone partito da zona pericolosa. Prima Zielinski, poi Mpoku ci provano da fuori ma entrambi i portieri bloccano senza difficoltà. Al 82' Inglese devia pericolosamente sul primo palo ma non trova la rete. Pellissier al 86' lavora un buon pallone e scarica su Castro che però calcia in maniera sbilenca. Cacciatore guadagna al 87' il fondo e serve in mezzo Inglese, che anticipa tutti, ma fallisce la deviazione in rete da un metro. Inglese al 88' trova solo l'esterno della rete in girata. 

CHIEVO VERONA - EMPOLI 1-1

MARCATORI: Paloschi (CV) al 7', Tonelli (E) al 47'

CHIEVO VERONA (4-3-1-2): 1 Bizzarri; 29 Cacciatore, 3 Dainelli, 12 Cesar, 18 Gobbi; 7 Pepe (dal 71' 40 M'Poku), 8 Radovanovic, 19 Castro; 23 Birsa (dal 42' 6 Pinzi,), 45 Inglese, 43 Paloschi (dal 82' 31 Pellissier). 

A disposizione: 36 Costa, 32 Bressan, 21 Frey, 20 Sardo, 10 Christiansen, 90 Seculin. Allenatore: Rolando Maran. 

EMPOLI (4-3-1-2): 28 Skorupski; 3 Zambelli, 26 Tonelli, 19 Barba, 21 Mário Rui; 11 Croce, 32 Paredes, 17 Zielinski (dal 88' 6 Bittante); 33 Krunic (dal 60' 77 Büchel); 7 Maccarone, 20 Pucciarelli (dal 82' 22 Piu).

A disposizione: 9 Mchedlidze, 1 Pugliesi, 14 Diousse, 31 Camporese, 13 Maiello, 24 Cosic, 23 Pelagotti, 2 Laurini. Allenatore: Marco Giampaolo. 

ARBITRO: Rosario Abisso di Palermo. 

AMMONITI: Birsa, Krunic, Barba, Paredes, Cesar, Pinzi

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chievo Verona - Empoli 1-1 | Paloschi prima, Tonelli poi: posta divisa al Bentegodi

VeronaSera è in caricamento