Giovedì, 28 Ottobre 2021
Sport Chievo / Piazza Chievo

Frey rinnova e Guana è sempre più vicino all'addio: le ultime di casa Chievo

Il terzino sembrava sul piede di partenza e invece l'intesa con la società alla fine è arrivata. Il centrocampista, dopo la lite con Puggioni, è stato messo fuori rosa: per lui possibile l'approdo a Pescara

Forse si muove a piccoli passi, ma il mercato del Chievoverona non è fermo. L'amichevole giocata, e vinta, nella giornata di ieri contro il Bari, con reti di Stoian (2) e Pellissier, ha fornito buone indicazioni a Sannino, che vede la sua "creatura" prendere forma piano piano. 

In fermento intanto c'è soprattutto il mercato in uscita. Morero saluta definitivamente le sponde dell'Adige per accasarsi al Siena.

Intanto si conclude la breve avventura di Yohan Tavares, che torna al suo club di provenienza, l'Estoril. È durata solo due settimana la permanenza del difensore franco-portoghese, che non è riuscito a convincere lo staff tecnico clivense. Ora il club della diga proverà a sostituiurlo con Clayton del Bari, che Sannino ha già allenato ai tempi di Varese e che provò a portare con sè anche a Palermo. I buoni rapporti esistenti tra le due società dovrebbero garantire una trattativa piuttosto rapida.

Il caso Guana pare essere avviato verso una soluzione. Dopo la discussione con Puggioni, che si è conclusa con la frattura del setto nasale del portiere, il centrocampista è stato escluso dalla rosa e ha lasciato il ritiro. Ora si allena a Brescia per conto proprio e pare essere pronto a ricominciare dalla serie B con il Pescara. 

Arrivano anche altre due conferme dal ritiro di San Zeno di Montagna. Il terzino Nicolas Frey, che sembrava sul piede di partenza, ha trovato un'intesa con la società clivense e ha deciso di firmare il rinnovo contrattuale che lo legherà ai gialloblu fino al 2015. "Le richieste per Farias ci sono ma è al centro del progetto Chievo", parole dell'agente del giocatore, Mariano Grimaldi, che in un'intervista a Tuttomercatoweb allontana le possibilità che il giocatore lasci ancora la diga. 

All'orizzonte si profila poi un altro derby con il Verona in fase di mercato, con il Bologna a fare la parte del terzo incomodo. Al centro delle attenzioni dei tre club c'è Loret Sadiku, difensore classe 1991 di nazionalità albanese, ma di passaporto svedese, milita nelle file del Helsingborgs.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frey rinnova e Guana è sempre più vicino all'addio: le ultime di casa Chievo

VeronaSera è in caricamento