Domenica, 17 Ottobre 2021
Sport Stadio / Piazzale Olimpia

Chievo Verona - Atalanta, le probabili formazioni | Ventura fa i conti con gli assenti

Cacciatore, Tomovic, Obi, Giaccherini e Djordjevic, non saranno presenti alla prima sulla panchina veronese dell'ex ct, che è chiamato a risollevare il club dall'attuale ultimo posto in classifica

Torna la Serie A, dopo la Nation League che ha visto protagonista anche l'Italia, e il Chievo Verona sfida l'Atalanta al Bentegodi alle ore 15 di domenica 21 ottobre.

Ultimo, senza ancora aver conquistato la vittoria e con -1 punti in classifica, il club della diga cerca di invertire la rotta e per farlo ha deciso di affidarsi a Giampiero Ventura, che ha preso il posto di D'Anna. L'ex ct è chiamato dunque a rianimare i clivensi, partendo proprio dal difficile scontro con la Dea. 
Dopo due sconfitte consecutive e una posizione ai limiti della zona retrocessione, gli orobici arrivano a Verona per cercare di fare bottino pieno e lanciarsi così all'inseguimento di posti a ridosso della zona Europa League. 

I PRECEDENTI - Il bilancio degli scontri nella massima serie al Bentegodi, vede nettamente in vantaggio i padroni di casa con 5 successi contro 2, mentre in 6 occasioni la partita si è conclusa con un pareggio. 

QUI CHIEVO VERONA - «Ho la convinzione di poter fare la prestazione anche con tanti infortuni, c'è voglia di metabilizzare e di crederci, di mettere in pratica tutto il lavoro svolto. Ho visto ampi margini di miglioramento e credo nei presupposti validi per ottenere qualcosa: in sette giorni abbiamo preso coscienza dei nostri mezzi e delle debolezze che abbiamo. Atalanta? Non so cosa aspettarmi dai miei ragazzi, ma sono fiducioso. Sappiamo invece di affrontare un avversario ostico, l'Atalanta è quella squadra che cresce anno dopo anno a livello di gioco, nonostante nell'ultimo mese abbia riscontrato qualche difficoltà. Li affrontiamo nel momento peggiore, vista la grande voglia di riscatto che hanno, ma per noi deve essere un punto di partenza. Stiamo lavorando su ogni tipo di errore fatto in passato, se la squadra si trova ad avere una classifica così con un cambio di allenatore, non è mai positivo. La gara di domani non è un crocevia, ma una partita da cui dobbiamo ricavare stimoli per migliorare atteggiamento e prestazioni. Possiamo ancora essere piccoli protagonisti in questa grande realtà, chi vuole bene al Chievo farà di tutto per ottenerlo. Ritorno dopo due anni? Non sono agitato, ma eccitato dall'idea di sfida, di mettermi nuovamente in gioco. Voglio questa salvezza: per il Chievo, per la città, per me». 
Così Giampiero Ventura alla vigilia del match. L'allenatore, per la sua prima sulla panchina veronese, potrebbe decidere di affidars al modulo spesso utilizzato da Maran, il 4-3-1-2, viste anche le assenza di Cacciatore, Tomovic, Obi, Giaccherini e Djordjevic. Birsa dunque dovrebbe muoversi dietro Stepinski e Meggiorini, mentre a centrocampo Radovanovic dovrebbe essere affiancato da Hetemaj e Rigoni. Depaoli e Jaroszynski dovrebbero essere i terzini, con Rossettini e Bani. 

QUI ATALANTA - «La sosta è arrivata in un momento difficile per noi ma è stata utile per ritrovare energie. In questi giorni abbiamo rivisto cosa non ha funzionato finora, abbiamo la possibilità di migliorarci molto e di ripartire con fiducia. Il Chievo? Sarà una partita delicata per tutti, ma abbiamo fiducia: ripartiamo dalle cose che sappiamo fare bene. La nostra intenzione è di superare quelle situazioni che ci hanno impedito finora di fare punti: facciamo affidamento sul nostro gioco e sul nostro modo di fare le partite. Sarà una gara con parecchie insidie, basta vedere le partite fatte dal Chievo, sempre molto equilibrate. Ventura? Credo che abbia miliardi di motivazioni per ripartire e il Chievo gli ha offerto una bella opportunità». 
Queste in sintesi le parole di Gasperini in vista della partita del Bentegodi. Assenti Varnier, Masiello e Tumminello, il tecnico orobico deve sciogliere i ballottaggi tra Pasalic e Rigoni, Hateboer e Gosens, Mancini e Djimsiti, con i primi favoriti. Quasi sicuramente invece Palomino guiderà la difesa, mentre Gomez sarà al fianco di Zapata in attacco. 

ARBITRO - Gianluca Rocchi di Firenze. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chievo Verona - Atalanta, le probabili formazioni | Ventura fa i conti con gli assenti

VeronaSera è in caricamento