menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Chievo - Atalanta (foto di repertorio)

Chievo - Atalanta (foto di repertorio)

Chievo Verona - Atalanta Le probabili formazioni | "Ripartiamo di slancio"

L'allenatore gialloblu Maran dopo la pausa natalizia ha preparato i suoi per affrontare bene la squadra rivelazione del campionato nella prima sfida ufficiale del 2017

Prima partita del 2017 per il Chievo Verona. Si gioca domani, 8 gennaio, allo stadio Bentegodi alle ore 15. I gialloblu affronteranno l'Atalanta e sarà la sfida tra due delle cosiddette "provinciali" che hanno raccolto i risultati migliori nelle prime 18 partite di campionato.

L'Atalanta è la squadra rivelazione del campionato con 32 punti guadagnati anche contro le big. Ma di fronte ai bergamaschi non sfigurano i giocatori del Chievo, capaci anche loro di togliere punti alle grandi e di navigare a centro classifica con 25 punti. Anche i numeri degli ultimi precedenti sorridono un po' di più all'Atalanta, capace di vincere 2 delle ultime 5 sfide con il Chievo. Gli altri ultimi risultati sono stati due pareggi, mentre i gialloblù non battono i neroazzurri dal 13 dicembre 2015, un 1-0 al Bentegodi con rete di Birsa. Quasi identico, invece, il rendimento recente delle due squadre, che nelle ultime 5 gare di campionato hanno trovato 2 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte, ma non nello stesso ordine.

Non ci si può molto affidare dell'andamento delle due squadre in campionato, però, visto che l'ultima gara ufficiale l'hanno giocata praticamente due settimane fa. Poi c'è stata la pausa natalizia e quindi la gara di domani sarà una ripartenza per tutti. "Dovremmo farci trovare subito a pieni giri - ha detto l'allenatore scaligero Maran presentando la partita - Incontriamo un avversario difficile, lo dimostrano i numeri e il campionato, ma noi dobbiamo ripartire di slancio. L'Atalanta ha qualità ed entusiasmo, ma noi ci siamo preparati per fare una grande partita. Vogliamo fare bene e partire con il piede giusto".

Fiducia e consapevolezza sono le parole d'ordine tra i bergamaschi allenati da Gian Piero Gasperini, che però riconosce la difficoltà di affrontare il Chievo: "È una squadra ostica e sarà una partita difficile. Dovremo avere grande concentrazione, attenzione ed essere preparati ad affrontare ogni episodio".

Queste le formazioni che probabilmente domani scenderanno in campo:

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento