Sport

Chievo-Udinese 2-2 | Veronesi avanti due volte e acciuffati da Angella

Gialloblu in gol con Andreolli e Paloschi, ma il difensore bianconero segna una doppietta. Sul risultato finale pesa il rigore sbagliato malamente da Luciano

Chievo Sprecone e sfortunato. Questa, in sintesi, la partita tra i veronesi e l'Udinese che si è giocata oggi al Bentegodi. Il Chievo passa in vantaggio  al 38' con Andreolli. Ma la gioia dura poco cperchè al 42' Angella pareggia. Nella ripresa Luciano spedisce un rigore sulla traversa, mentre il rientrante Paloschi a 1' dalla fine non sbaglia dagli 11 metri. Nel recupero è ancora il difensore Angella, doppietta e un gol regolare annullato, a firmare il 2-2 definitivo.

LA CLASSIFICA DI SERIE A

LA PARTITA - La prima emozione arriva al 15' con Pellissier, palla messa in mezzo per l'attaccante del Chievo che tocca sul primo palo. Il tiro viene deviato in corner senza che il guardalinee lo ravvisi. Ancora Chievo alla mezz'ora quando Thereau cerca l'incrocio dopo un gran suggerimento da parte di Pelliser in piena area di rigore. Il vantaggio gialloblu arriva al 38'. Traettoria insidiossima di Luciano che su calcio d'angolo colpisce la traversa, sulla respinta si avventa Andreolli  che di potenza la mette dentro. L'Udinese non ci sta e al 40' Angella insacca. Cross dalla destra, colpo di testa del difensore che supera Sorrentino, ma il guardalinee annulla per una posizione di fuorigioco molto sospetta. Il difensore bianconero ci riprova dopo 2' con un'azione fotocopia alla precedente, ma questa  volta il gol è buono, con lo stacco aereo sul secondo palo dell'ex dell'Empoli.

LA RIPRESA -  Il secondi 45' iniziano lenti, ma è ancora il Chievo a dare emozioni. Al 70' l'arbitro fischia un calcio di rigore per il Chievo molto dubbio per un fallo commesso da Danilo. Sul dischetto si presenta Luciano che però calcia malissimo colpendo la traversa con il pallone che termina alto sopra la porta. Il gol del Chievo, però, deve arrivare per forza su rigore. protagonista ancora Danilo che all'88' atterra Thereau in area di rigore. Questa volta sul dischetto si presenta Paloschi. Tornato dopo una lunghissima assenza, l'ex milanista trova la conclusione con il collo pieno e spiazza Brkic. ma ancora una volta il vantaggio dei Veronesi dura pochi minuti. Il protagonista della giornata è Angella che trova la doppietta personale. Movimento da attaccante vero nell'area di rigore e palla che supera Sorrentino. Splendida la dedica all'ex compagno Morosini, che, tra l'altro, poche settimane fa era stato insultato da alcuni tifosi dell'altra squadra di Verona, l'Hellas, durante una partita contro il Livorno.

LA CLASSIFICA DEI MARCATORI

IL TABELLINO

CHIEVO-UDINESE 2-2

Chievo (4-3-3): Sorrentino; Sardo, Andreolli, Dainelli, Jokic; Guana (22' st Vacek), L. Rigoni, Hetemaj; Luciano (28' st Paloschi), Thereau, Pellissier (16' st Samassa).  A disp.: Puggioni, Viotti, Farkas, Papp, Cofie, Cruzado, Moscardelli, Di Michele, Stoian. All.: Corini

Udinese (3-5-1-1): Brkic; Angella, Danilo, Coda (1' st Herteaux); Basta, Pereyra, Allan, Lazzari (25' st Faraoni), Armero; Maicosuel; Di Natale (20' st Raneigie). A disp.: Padelli, Favaro, Berra, Reinthaller, Fabbrini, Barreto, Zieliniski. All.: Guidolin

Arbitro: Doveri

Marcatori: 38' Andreolli (C), 42' Angella (U), 44' st rig. Paloschi (C), 46' st  Angella (U)

Note: Ammoniti: Rigoni, Hetemaj (C), Lazzari, Ranegie, Pereyra, Danilo, Allan (U) Espulsi: 41' st Danilo (U) per doppia ammonizione, Guidolin (U) per proteste. Luciano ha calciato un rigore sulla traversa al 24' st

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chievo-Udinese 2-2 | Veronesi avanti due volte e acciuffati da Angella

VeronaSera è in caricamento