Sport Chievo / Piazza Chievo

Chievo, per Pepe manca solo l'ufficialità e per l'attacco spunta il nome di Bianchi

L'ex juventino ha già svolto le visite mediche ed è quindi attesa solo la firma sul contratto che lo legherà per un anno al club della diga. Nember intanto sonda una nuova pista per rinforzare l'attacco di Maran

Un pareggio raggiunto solamente nel finale con una punizione di Birsa deviata da Raimondi, potrebbe essere un campanello d'allarme per Maran, ma come nell'amichevole contro il Bayer Leverkusen, il tecnico ha invece di che sorridere. Il Chievo, nella giornata di sabato 8 agosto, è riuscito a vanificare solo negli ultimi minuti la rete di Gomez arrivata al 19' ma ha mostrato un certo carattere, spingendosi all'attacco alla ricerca del gol del pari e impedendo agli avversari di raddoppiare. 

Maran quindi ha già le prove di avere in mano una rosa competitiva, che nelle prossime ore potrebbe essere ulteriormente migliorata. Per Simone Pepe ad esempio è attesa solo l'ufficialità: l'ex juventino ha già svolto le visite mediche e dovrebbe quindi firmare un contratto annuale. 
Ma Nember non sembra intenzionato a fermarsi. Dopo la rescissione con il Bologna, Rolando Bianchi è svincolato e in cerca di una nuova piazza sulla quale cercare il rilancio. Così, secondo Sky Sport, il club della diga sarebbe pronto ad offrire una nuova chance alla punta. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chievo, per Pepe manca solo l'ufficialità e per l'attacco spunta il nome di Bianchi

VeronaSera è in caricamento