Sport Chievo / Piazza Chievo

Chievo e Paloschi: ufficiale il rinnovo. Nember al lavoro con la Juve per Mattiello

La punta ha firmato un contratto che lo legherà alla società guidata da Campedelli fino al 2019, mentre il direttore sportivo ha avviato i contatti con i bianconeri per tenere un altro anno il terzino

Il Chievo Verona non resta a guardare in questa sessione di mercato e prosegue nella costruzione della sua rosa per la prossima stagione. 
Dopo l'ufficialità di Castro, la società ha comunicato in giornata il rinnovo di Paloschi, che già da qualche giorno era nell'aria. Nonostante alcune squadre come Fiorentina e Palermo avessero sondato il terreno per guadagnarsi le prestazioni della punta scuola Milan, le due parti hanno deciso di restare insieme fino al 2019: "Sono molto felice e orgoglioso di proseguire la mia storia con il Chievo: ringrazio il presidente Campedelli e tutta la società per la fiducia che continuano a dimostrarmi", ha detto l'attaccante. 

Chi invece abbandona la diga è Christian Puggioni. Il portiere e il club infatti hanno deciso di rescindere il contratto che li legava fino al 2016. Questo il messaggio lasciato dal giocatore sulla sua pagina di Facebook: "... Oggi alle 13.05 si è chiusa la mia avventura in Gialloblù. Lascio Verona dopo 4 anni con tanti ricordi, il record di imbattibilità, il primo derby vinto fuori casa della storia, tante battaglie vinte in campo e una importante fuori. Ora il mio pensiero vola a ringraziare chi mi ha dato la possibilità di essere protagonista nella massima serie, a tutte le persone che lavorano attorno alla squadra e la amano profondamente, a quei miei compagni che si sono rivelati veri uomini anche nei momenti più difficili, alla gente che mi ha sempre sostenuto e che ama profondamente la squadra ed infine, ma non per importanza, alla mia famiglia dico GRAZIE, per essere stata al mio fianco sempre, nel bene e nel male. In Bocca al Lupo CHIEVO! Puggio1...."

Nember intanto avrebbe avviato i colloqui con la Juventus per trattenere Mattiello. Il laterale classe 1995, arrivato a gennaio e sfortunato protagonista di un brutto infortunio nel match con la Roma, viene tenuto in grande considerazione da Allegri, che potrebbe decidere di tenerlo a Torino in vista della prossima stagione. Ma, secondo il sito Tuttomercatoweb, i veronesi vorrebbero trattenerlo ancora un anno. 
Sempre restando nell'ambito dei terzini, Fabrizio Cacciatore, ex Hellas Verona, non dovrebbe partire per il ritiro con la Sampdoria e potrebbe tornare a Verona sponda Chievo (fonte: GianlucaDiMarzio.com). 
Ma il ds clivense starebbe lavorando anche su un altro esterno basso, Francesco Renzetti del Cesena.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chievo e Paloschi: ufficiale il rinnovo. Nember al lavoro con la Juve per Mattiello

VeronaSera è in caricamento