Sport Chievo / Piazza Chievo

Chievo, il ds Nember sistema la linea mediana: Pinzi torna all'ombra della Diga

Il centrocampista arriva a titolo definitivo dall'Udinese, club al quale era tornato dopo le sue due prime stagioni con la maglia della formazione clivense, disputate nel 2008-2009 e 2009-2010

Nell'ultimo giorno di mercato, che si è concluso alle 23 del 31 agosto, il ds Luca Nember ha messo a segno l'ultimo colpo per rinforzare quella linea mediana colpita dagli infortuni di Izco e Radovanovic. All'ombra della diga torna, dopo circa cinque anni di assenza, Giampiero Pinzi, che vestì la casacca gialloblu nelle stagioni 2008-2009 e 2009-2010. Un "usato sicuro" quindi, che vanta 14 stagioni giocate in serie A per lo più con la maglia dell'Udinese, club dal quale proviene. 

Queste le altre operazioni portate a termine ieri e comunicate dalla società clivense. 

Raffaele Pucino: prestito fino al 30/06/2016 alla S.S. Virtus Lanciano con diritto di riscatto a favore della società abruzzese;
Alessandro Sbaffo: prestito secco fino al 30/06/2016 al Calcio Como 1907; 
Yves Bertrand Baraye: risoluzione consensuale del contratto economico che legava il calciatore senegalese con il ChievoVerona; 
Ali Sowe: prestito fino al 30/06/2016 all’ F.C. Modena con diritto di riscatto a favore del Modena e controriscatto a favore del ChievoVerona; 
Malick Malick Maodo: prestito fino al 30/06/2016 all’U.S. Latina Calcio con diritto di riscatto a favore della società laziale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chievo, il ds Nember sistema la linea mediana: Pinzi torna all'ombra della Diga

VeronaSera è in caricamento