rotate-mobile
Sport

Chievo fuori dalla bagarre salvezza

I giallobl hanno un buon vantaggio, ma occhio a non perdere la concentrazione

Il Chievo potrebbe anche ritenersi fuori dalla bagarre per la retrocessione, quasi salvo, con quel “quasi” detto sottovoce per non far innervosire mister Mimmo Di Carlo e non far imprecare gli scaramantici.

Nove punti dalla terz’ultima, in questo momento il Livorno, a 10 giornate dal termine della stagione possono essere un vantaggio che può tranquillizzare i tifosi gialloblù, ma occhio ai cali di tensione. Va bene che Pellissier e compagni sono staccati da ben 6 squadre dalla zona retrocessione e, sinceramente a parte Parma, Bari e Lazio le altre non sembrano avere i mezzi per rialzare la testa ed insidiare gli scaligeri, però il campionato di Serie A si è sempre rivelato cinico e beffardo , soprattutto con le squadre che non lo affrontano con il giusto piglio.

La vittoria di domenica contro l’Atalanta, una diretta avversaria per la salvezza, oltre ad aver fatto prendere il volo ai clivensi, ha dato nuova fiducia all’ambiente. L’importanza del successo e la dinamica di come è arrivato sono segnali forti, di come questa squadra sembri destinata a salvarsi con merito. E allora coraggio Chiedo, non essere scaramantico, ma confida nei tuoi mezzi che la salvezza è in vista.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chievo fuori dalla bagarre salvezza

VeronaSera è in caricamento