Chievo, Campedelli: «Credo Pellissier farà il presidente della società»

È stato lo stesso numero 1 del club della diga ha lanciare l'idea prima della partita contro la Sampdoria ai microfoni di Dazn: «Non ne abbiamo parlato, lo faremo quando appenderà fisicamente le scarpe al chiodo»

Campedelli e Pellissier al Bentegodi per l'ultima del capitano

Lui rappresenta tutti i valori positivi del calcio. Credo Pellissier farà il presidente della società, credo sia la carica più indicata. Non ne abbiamo parlato, lo faremo quando appenderà fisicamente le scarpe al chiodo: la prima idea è presidenza operativa in tutto e per tutto

A dichiararlo ai microfoni di Dazn è il numero 1 del Chievo Verona, Luca Campedelli, prima del calcio d'inizio della partita con la Sampdoria, l'ultima del capitano clivense sul terreno di gioco del Bentegodi. 
Lo stesso Pellissier al termine della gara ha voluto fare alcuni ringraziamenti, partendo proprio da Campedelli che lo ha «sopportato per 19 anni. Grazie a Giovanni Sartori che mi ha portato qua grazie ai compagni del presente e del passato, allo staf medico e tecnico, a Rinaldo Danese. Grazie anche a chi non ha creduto in me: senza di loro non sarei ancora qua, mi hanno dato lo stimolo per fare meglio. Grazie a tutti i miei veri amici. Grazie alla mia famiglia che è l'unica che mi ha fatto piangere: mi hanno sostenuto in ogni cosa che ho fatto».

Chi invece non è sceso in campo per salutare i propri tifosi è Stefano Sorrentino, che ha lasciato un post di addio sul suo profilo Instagram: «Mi sarebbe piaciuto indossare questi guanti domani. Salutare i tifosi, i compagni, e tutte le persone che per otto anni hanno fatto parte del mondo Chievo».

Mi sarebbe piaciuto indossare questi guanti domani. Salutare i tifosi, i compagni, e tutte le persone che per otto anni hanno fatto parte del mondo Chievo. 🐯 . 271 presenze con questa maglia. Tanto sudore, tanta fatica, tante emozioni. Mi sarei immaginato un finale diverso. Un finale con ‘Gli occhi della Tigre’. Invece la tigre è finita in gabbia: e avrebbe tanto voluto continuare a ruggire. 😉 . Ma oltre gli uomini, c’è la maglia. E per questo dico e dirò sempre: GRAZIE CHIEVO! 💛💙

Un post condiviso da STEFANO SORRENTINO 🐯 (@stefanosorrentino) in data:

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Protagonista del servizio di "Striscia la Notizia", aggredito e derubato in città

  • Omicidio di Isola Rizza ripreso dalle telecamere: il cerchio inizia a stringersi

  • Illasi, non digerisce un commento negativo della suocera e l'accoltella

  • Boato nella notte a Verona: bancomat assaltato e ladri in fuga col denaro

  • Controlli notturni dei carabinieri di Legnago e San Bonifacio per contrastare i furti in casa

Torna su
VeronaSera è in caricamento