rotate-mobile
Sport

Chievo, Campedelli: «Credo Pellissier farà il presidente della società»

È stato lo stesso numero 1 del club della diga ha lanciare l'idea prima della partita contro la Sampdoria ai microfoni di Dazn: «Non ne abbiamo parlato, lo faremo quando appenderà fisicamente le scarpe al chiodo»

Lui rappresenta tutti i valori positivi del calcio. Credo Pellissier farà il presidente della società, credo sia la carica più indicata. Non ne abbiamo parlato, lo faremo quando appenderà fisicamente le scarpe al chiodo: la prima idea è presidenza operativa in tutto e per tutto

A dichiararlo ai microfoni di Dazn è il numero 1 del Chievo Verona, Luca Campedelli, prima del calcio d'inizio della partita con la Sampdoria, l'ultima del capitano clivense sul terreno di gioco del Bentegodi. 
Lo stesso Pellissier al termine della gara ha voluto fare alcuni ringraziamenti, partendo proprio da Campedelli che lo ha «sopportato per 19 anni. Grazie a Giovanni Sartori che mi ha portato qua grazie ai compagni del presente e del passato, allo staf medico e tecnico, a Rinaldo Danese. Grazie anche a chi non ha creduto in me: senza di loro non sarei ancora qua, mi hanno dato lo stimolo per fare meglio. Grazie a tutti i miei veri amici. Grazie alla mia famiglia che è l'unica che mi ha fatto piangere: mi hanno sostenuto in ogni cosa che ho fatto».

Chi invece non è sceso in campo per salutare i propri tifosi è Stefano Sorrentino, che ha lasciato un post di addio sul suo profilo Instagram: «Mi sarebbe piaciuto indossare questi guanti domani. Salutare i tifosi, i compagni, e tutte le persone che per otto anni hanno fatto parte del mondo Chievo».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chievo, Campedelli: «Credo Pellissier farà il presidente della società»

VeronaSera è in caricamento