Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Sport Chievo / Piazza Chievo

Il Chievo attende il rialzo dell'Inter per Zukanovic. Schelotto, situazione congelata

Tra il club della diga e i nerazzurri c'è ancora la differenza di un milione di euro (2.5 quelli chiesti, 1 quello offerto), che sta creando una situazione di stallo

La questione Zukanovic continua a tenere banco in casa Chievo Verona. 
Il laterale destro infatti continua ad essere accostato all'Inter, che vorrebbe metterlo a disposizione di Mancini per la prossima stagione. Le due società però non hanno ancora trovato un accordo: i veronesi infatti vorrebbero due milioni e mezzo per il suo cartellino, mentre i nerazzurri finora non hanno superato il milione e mezzo. Per ora quindi è da annotare la situazione di stallo, che potrebbe favorire l'inserimento di qualche altro club. 
Ferma la situazione anche per quanto riguarda la situazione di Schelotto, altro argomento sul quale i due club hanno da discutere. I clivensi hanno provato ad inserirlo nella trattativa Zukannovic ma la cosa non è andata in porto e la faccenda verrà quindi risolta a parte. 

Entro le 19 di giovedì inoltre, Nember deve risolvere quattro comproprietà, una delle quali riguarda Stoian. Il romeno è a metà tra Roma e Chievo, che da due rinnovano l'accordo e questa estate sono però chiamate a risolverlo. Il giocatore non sembra avere un futuro in nessuna delle due squadre, soprattutto dopo l'anonima stagione iniziata a Bari e finita a Crotone. 
Le altre tre riguardano il terzino Calderoli (anche se molto probabilemte verrà riscattato interamente dal Bari) e dei difensori Manfrin e Aldrovandi (entrambe da discutere con il Modena).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Chievo attende il rialzo dell'Inter per Zukanovic. Schelotto, situazione congelata

VeronaSera è in caricamento