menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chievo Verona - Cagliari Le probabili formazioni | Tante assenze per Maran

Non convocati tra i gialloblu Dainelli, Birsa, Bastien ed Hetemaj. E il Cagliari sta anche peggio per raggiungere 20 convocati ha chiamato tre ragazzi dalla Primavera

La speranza era che la sospensione del campionato di Serie A per le nazionali aiutasse il Chievo a sospendere la sua serie di partite consecutive senza vittorie, arrivata a quota cinque dopo la sconfitta contro la Juventus. Purtroppo però la sosta per il momento non ha portato bene. Tra i 23 convocati per la partita con il Cagliari non figurano Dainelli in difesa e Birsa, Bastien ed Hetemaj a centrocampo. E per sapere se nonostante queste assenze il Chievo sarà in grado di vincere contro i sardi bisognerà aspettare il triplice fischio dell'arbitro Claudio Gavillucci di Latina al termine dell'incontro che si gioca domani, 19 novembre, dalle 15 allo stadio Bentegodi di Verona. 

Sulle assenze l'allenatore Rolando Maran è stato chiaro: "Noi ci dobbiamo sentire forti perché chi andrà in campo ha la mia fiducia e le caratteristiche e la qualità per non far rimpiangere l'assenza di nessuno". Le parole d'ordine per la sfida contro il Cagliari sono energia e temperamento. "Dobbiamo ripartire con grande carica e le motivazioni giuste per fare il risultato - ha detto Maran - Bisogna tornare a correre dal punto di vista dei punti e della classifica perché in questo periodo abbiamo raccolto meno di quello che ci meritavamo. 

Al Bentegodi arriverà la peggior difesa del campionato con 29 gol subiti in 12 partite, un'occasione buona per gli attaccanti del Chievo che segnano davvero poco. "Va bene che i nostri attaccanti devono trovare la porta - ha commentato Maran - Ma non dobbiamo farne un problema. I nostri attaccanti devono scendere in campo lavorando per la squadra come hanno sempre fatto, perché questo ci ha portato ad avere una classifica invidiabile". E staticamente anche migliore di quella dello scorso anno di due punti.

Saranno pesanti le assenze del Chievo, ma anche il Cagliari non se la passa bene. Per arrivare ai 20 convocati di domani, l'allenatore Massimo Rastelli ha dovuto chiamare anche tre ragazzi dalla Primavera. La situazione più critica è nel reparto difensivo dove nonostante il viaggio dal Sudamerica è presente anche Isla. "Andranno in campo undici giocatori del Cagliari - ha dichiarato Rastelli - Faremo di necessita virtù e giocheremo al meglio delle nostre possibilità. Sono convinto che i ragazzi faranno una grossa prestazione".

Due squadre dunque forzatamente diverse da solito scenderanno in campo domani e probabilmente con due moduli speculari:

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento