Giovedì, 28 Ottobre 2021
Sport Chievo / Piazza Chievo

Chievo, Cacciatore si presenta e la società non perde di vista l'obiettivo Schelotto

Presentato il terzino ex Hellas arrivato nell'ambito della trattativa che ha portato Zukanovic alla Sampdoria. Intanto Nember lavora sul nuovo assetto della batteria dei portieri ma l'argentino è un chiodo fisso

Presentato alla stampa, Fabrizio Cacciatore esprime subito la sua felicità per essere tornato a Verona, ma questa volta sponda Chievo: "Conosco bene Maran e i suoi meccanismi di gioco. È un piacere tornare a lavorare con lui". Intanto i clivensi hanno archiviato l'amichevole disputata domenica contro la Virtus Vecomp, che li ha visti vincere con il risultato di 6-1 (grazie alle reti di Paloschi, Castro, Christiansen, Cesar e alla doppietta di Birsa), e ora si preparano potendo mettere nel mirino il primo impegno ufficiale: il 15 agosto infatti sfideranno la vincente di Salernitana contro una tra Pisa e Sestri Levante

Il ds Nember però continua a lavorare per migliorare la rosa. Un piccolo cambiamento dovrebbe verificarsi nella batteria dei portieri, con Provedel in uscita verso Perugia e due possibili alternative per sostituirlo: Bressan e Avramov. 
Ma la società lavora soprattutto per riportare all'ombra della diga Ezequiel Schelotto. Il giocatore è di proprietà dell'Inter ma ha già manifestato la propria volontà di ritornare a Verona. Proprio nelle ultime ore lo stesso Maran ha dichiarato di non voler pensare a chi non è nella sua rosa, come è giusto che sia del resto, ciò non toglie che la dirigenza proverà a riportare l'argentino in squadra. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chievo, Cacciatore si presenta e la società non perde di vista l'obiettivo Schelotto

VeronaSera è in caricamento