rotate-mobile
Sport

Chievo-Bologna, ora che succede?

La Procura federale apre un'indagine sul pareggio del Bentegodi

Dopo le polemiche tra il presidente del Bologna Menarini e quello del Torino Cairo seguite al pareggio tra Chievo e Bologna, la Procura Federale della Figc ha deciso di aprire un’indagine per fare chiarezza sul caso. Si tratta di un atto dovuto in risposta ai sospetti di combine avanzati dal massimo dirigente granata. Se le indagini confermassero questi sospetti, Chievo e Bologna rischierebbero penalizzazioni. Ma, in caso contrario, il presidente del Torino Cairo subirebbe una sanzione per dichiarazioni lesive. Un ulteriore danno che si andrebbe ad aggiungere alla stangata del Giudice Sportivo che, a causa della maxi-rissa con il Genoa, ha squalificato ben 7 giocatori granata. In casa Chievo queste polemiche non hanno di certo rovinato la festa per una salvezza che  la squadra della diga ha conquistato meritatamente sul campo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chievo-Bologna, ora che succede?

VeronaSera è in caricamento