menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Chievo a pieno regime in cerca dei tre punti con il Cagliari

Chievo a pieno regime in cerca dei tre punti con il Cagliari

Chievo a pieno regime in cerca dei tre punti con il Cagliari

Mister Di Carlo pu godere di praticamente tutta la rosa, si affider allo schema classico

Chievo cerca rivincita dopo la disfatta di domenica scorsa contro l’Udinese. Il prossimo scontro in casa contro il Cagliari vedrà la squadra della Diga motivata verso il punteggio pieno. Le premesse ci sono tutte: mister Di Carlo può godere di praticamente tutta la rosa a disposizione. Se, come sembra, tra un paio di settimane tornerà anche Rigoni, l'infermeria sarà del tutto vuota. Solito 4-3-1-2 per il tecnico veronese, che pare intenzionato a puntare sulla coppia d'attacco Pellissier-Thereau.

Alle loro spalle trova posto l'ex Sampdoria, Sammarco, mentre davanti alla difesa ci sarà l'oramai insostituibile Bradley. Accanto allo statunitense, come interni di centrocampo, giocheranno Hetemaj e Luciano. Ecco quindi la probabile formazione titolare: (4-3-1-2) Sorrentino; Frey, Cesar, Andreolli, Jokic; Bradley, Hetemaj, Luciano; Sammarco; Pellissier, Thereau. A disposizione: Puggioni, Dramè, Mandelli, Vacek, Acerbi, Moscardelli, Paloschi. Allenatore: Di Carlo. Indisponibili: Rigoni. Squalificati: nessuno.

Per quanto riguarda il Cagliari, il principale nodo da sciogliere per Ballardini si chiama Daniele Conti: il centrocampista e capitano sardo non versa in condizioni ottimali e ad oggi non sembra inseribile nell'undici titolare. A questo si aggiunge l'assenza di Cossu per squalifica. Il tecnico potrebbe decidere di cambiare sistema di gioco, adottando un 3-4-1-2 che vedrebbe Perico e Agostini vestire i panni dei tornanti, mentre Ekdal e Biondini occuperebbero la zona centrale del campo. Nainggolan potrebbe essere schierato nell'inedita posizione di trequartista, col compito di innescare Larrivey ed Ibarbo. Probabile formazione: (3-4-1-2) Agazzi; Pisano, Canini, Ariaudo; Perico, Ekdal, Biondini, Agostini; Nainggolan; Larrivey, Ibarbo. A disposizione: Avramov, Gozzi, Dametto, Murru, Rui Sampaio, Ceppelini, Thiago Ribeiro. Allenatore: Ballardini. Indisponibili: Conti, Nenè, Astori, Eriksson. Squalificati: Cossu (1 giornata).
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento