Sport Chievo / Piazza Chievo

Cesena - Chievo Verona 0-1 | Pellissier nel finale manda in paradiso i clivensi

Una sentenza quella emessa dal capitano del club della diga che con un bel movimento sul primo palo trova l'anticipo su Leali e la rete che per i veronesi ha il sapore della salvezza

Per la prima volta nella sua storia, il Chievo Verona coglie la vittoria sul terreno di gioco del Cesena grazie alla rete siglata da Pellissier nel finale di gara. 
La squadra di Maran conferma la solidità mostrata nell'ultimo periodo, vincendo una partita fondamentale che fa pensare ad una salvezza quasi raggiunta. Il primo tempo ha visto le due formazioni darsi battaglia in un match molto intenso, ma anche abbastanza corretto, dove però le occasioni da gol hanno faticato ad arrivare a discapito dello spettacolo. 
Decisamente meglio la ripresa, complici anche i tentativi dei padroni di casa di ottenere tre punti importantissimi. Anche se sul piano del gioco la partita non è mai veramente decollata, le due formazioni hanno iniziato a mettere nel mirino la porta avversaria, con gli ospiti che cercavano di sviluppare la manovra sulle fasce per rifornire i due attaccanti. Nonostante l'urto dei romagnoli, Bizzarri non ha dovuto compiere miracoli, a dimostrazione di come i meccanismi difensivi del Chievo siano molto migliorati rispetto a tre mesi fa. Nel finale poi una bella azione in velocità costruita sulla destra, ha permesso al Capitano veronese di festeggiare al meglio i suoi 36 anni, con una rete che allontana il terzultimo posto a 13 lunghezze: un distacco che fa pensare ad una salvezza vicinissima.

PRIMO TEMPO - Il Chievo prova subito a prendere in mano le redini del gioco. Grande aggancio di Paloschi in area al 5' ma la conclusione poi è debole e Leali blocca in sicurezza. Zukanovic al 9' trova Paloschi in area con un traversone dalla sinistra ma il tocco dell'attaccante è fuori misura. Kranjc al quarto d'ora colpisce di testa sulla punizione di Carbonero ma non trova la porta. Partita agonisticamente intensa ma le due formazioni non riescono a portare pericoli alla porta avversaria. Meggiorini lascia partire il sinistro da fuori area al 35' ma la mira è da aggiustare. Al 39' Giorgi pesca in area Brienza con un traversone e il trequartista si esibisce in una sforbiciata che viene bloccata da Bizzarri. Al 41' la difesa bianconera respinge due conclusioni ravvicinate dei clivensi, prima di rifugiarsi in corner. Due minuti dopo la girata in area di Meggiorini si spegne sul fondo.

SECONDO TEMPO - Giorgi al volo prova a sorprendere Bizzarri al 50' ma il portiere riesce a bloccare in due tempi. Hetemaj mette un pericolosissimo pallone in area al 58 ma la chiusura di Lucchini su Schelotto bene appostato è provvidenziale. I padroni di casa ora provano ad alzare il ritmo. Cascione al 59' prova la volée da fuori ma va solo vicino al palo della porta clivense. Al 64' Zukanovic incorna su angolo di Birsa ma la sfera esce di pochi centimetri. Al 70' Radovanovic ci prova da distanza siderale: conclusione alto. Un minuto dopo il centrocampista ci riprova con una mira migliore ma trova la risposta di Leali. Al 72' è la volta di Succi, che cerca gloria da fuori ma anche lui non riesce ad inquadrare la porta. Gran botta di Cascione al 75' ma ancora una volta la sfera va solo vicino allo specchio della porta. Frey se ne va sulla fascia al 83', guarda in mezzo e vede il movimento sul primo palo di Pellissier, che anticipa Leali e porta in vantaggio gli ospiti. Ancora Pellissier si gira nello stretto al 90' ma il suo destro trova i pugni di Leali.

CESENA - CHIEVO VERONA 0-1

MARCATORI: Pellissier (CV) al 83'

CESENA (4-3-1-2): 1 Leali; 24 Perico, 25 Capelli, 6 Lucchini (dal 81' Alejandro Rodriguez), 15 Kranjc; 5 Giorgi, 34 Cascione, 7 Carbonero; 11 Brienza; 18 Djuric (dal 67' 19 Succi), 92 Defrel ( dal 88' 32 Moncini).

A disposizione: 16 Iglio, 26 Mudingayi, 77 Zé Eduardo, 2 Nica, 30 Agliardi, 44 Cazzola. Allenatore: Domenico Di Carlo. 

CHIEVO VERONA (4-4-2): 1 Bizzarri; 21 Frey, 3 Dainelli, 12 Cesar, 87 Zukanovic; 24 Schelotto (dal 62' 23 Birsa), 13 Izco, 8 Radovanovic, 56 Hetemaj; 43 Paloschi (dal 58' 31 Pellissier), 69 Meggiorini (dal 85' 14 Cofie)

A disposizione: 5 Gamberini, 20 Sardo, 34 Biraghi, 11 Vajushi, 10 Christiansen, 19 Botta, 25 Bardi, 9 Pozzi, 90 Seculin. Allenatore: Rolando Maran

ARBITRO: Paolo Valeri

AMMONITI: Hetemaj, Carbonero, Djuric

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cesena - Chievo Verona 0-1 | Pellissier nel finale manda in paradiso i clivensi

VeronaSera è in caricamento