menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La presentazione della campagna abbonamenti del Verona Rugby (Fonte foto: sito Verona Rugby)

La presentazione della campagna abbonamenti del Verona Rugby (Fonte foto: sito Verona Rugby)

Verona Rugby, lanciata la campagna abbonamenti «Siamo Tutti Giocatori»

Approfittando della presenza della Nazionale al Payanini Center, il club della presidente Raffaella Vittadello ha presentato anche la squadra che affronterà il prossimo campionato di Serie A

In una domenica pomeriggio inondata di sole, la Nazionale Italiana di Rugby è giunta al Payanini Center di Verona per l'ultimo raduno in Italia prima delle sfide con Francia e Inghilterra e la partenza per la Coppa del Mondo in Giappone. Doppia seduta di allenamento per i ragazzi guidati dal coach Conor O'Shea, impegnati prima sul prato del campo centrale e poi in palestra.
Sugli spalti, un folto gruppo di appassionati, con tante famiglie e ragazzi, ha seguito con entusiasmo l'allenamento azzurro, potendo poi incontrare gli atleti per gli autografi e le foto.

Tre giocatori, Carlo Canna, Federico Zani e Abraham Styen, accompagnati dal team manager Luigi Troiani, hanno poi partecipato ad una breve conferenza, accolti dal sindaco di Verona Federico Sboarina, dall'assessore allo sport Filippo Rando, dall'amministratore delegato di Cattolica Assicurazioni Alberto Minali e dalla presidente del Verona Rugby Raffaella Vittadello.
Emozioni particolari per Carlo Canna, che festeggiava il suo ventisettesimo compleanno, e per Federico Zani, che ha ritrovato la squadra e tanti amici con cui ha giocato per tre stagioni. I tre azzurri, al di là della personale e profonda soddisfazione di partecipare ai Mondiali, hanno evidenziato come i mesi di preparazione collegiale abbiano prodotto non solo una positiva qualità atletica e agonistica, ma abbiano anche compattato un gruppo solido e affiatato, in cui ognuno sarà pronto a dare il suo contributo in campo e fuori dal campo. Un gruppo pronto ad affrontare ogni partita, a partire dall'esordio con la Namibia, con la massima concentrazione e determinato nel puntare senza timori al dichiarato obiettivo di arrivare ai quarti di finale.

E approfittando della presenza della Nazionale, il Verona Rugby ha presentato la squadra che affronterà il prossimo campionato di Serie A ed ha anche lanciato la campagna abbonamenti. Una campagna che ha come claim «WeAreAllPlayers», ovvero «Siamo Tutti Giocatori», e che sarà accompagnata dall'hashtag scaligero #sempreasostegno.
La presidente Vittadello ha motivato l'importanza del sostegno degli abbonati, chiarendo che la campagna vuole dare la possibilità ai supporter di non essere solo spettatori, ma di essere parte attiva della vita dell'intero club, contribuendo in maniera decisiva a rinforzare quel senso fondamentale di appartenenza e di famiglia che vuole caratterizzare il club.
Gli abbonamenti alla stagione del Verona Rugby, che debutterà al Payanini Center domenica 20 pttobre con la Cadetta dell'Argos Petrarca, saranno disponibili a partire dal 2 Settembre alla segreteria del Center.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Non siete soli: lettera canzone dedicata agli studenti

  • social

    La Storia di Verona: da oggi in libreria e in edicola

  • Benessere

    Melograno: antiossidante e brucia grassi, ma non solo

  • social

    4 Maggio Star Wars Day

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento