menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Kaziyski gioisce nella vittoria su Latina (Fonte foto: sito BluVolley Verona)

Kaziyski gioisce nella vittoria su Latina (Fonte foto: sito BluVolley Verona)

La Calzedonia supera Latina 3-1. Kaziyski si presenta con 21 punti

L'allenatore Nikola Grbic: «Ora dobbiamo essere consapevoli che niente è fatto, possiamo creare nuovi equilibri in ricezione e in attacco. Spero da qui in poi di andare sempre meglio»

La Calzedonia Verona cala il tris, vincendo la terza gara consecutiva e ritrovando il successo casalingo dopo lo stop nel derby contro Padova. Contro la Top Volley Latina, il tecnico gialloblu Nikola Grbic schiera subito il nuovo acquisto Matey Kaziyski che chiuderà il suo esordio all'Agsm Forum con 21 punti.

PRIMO SET. Buon inizio della Calzedonia, rimontata dagli ospiti sul 10-10. Si procede punto a punto con un acceso scontro a distanza tra Boyer e Stern. Palacios firma il vantaggio della Top Volley sul 16-17, Verona resta in partita e ritrova il pareggio sul 22-22. Nel finale la spunta Latina che si aggiudica il parziale col minimo scarto 23-25.
SECONDO SET. Ancora un ottimo inizio della Calzedonia che può sempre contare sul fondamentale del muro. Verona rimane in vantaggio fino al 17-17 e Latina prova a ripetere il finale del primo set ma sul 23-24 sbatte contro le mani ben piazzate di Manavi. Ai vantaggi è la squadra di casa a vincere per 28-26.
TERZO SET. I primi scambi sono sempre in favore dei gialloblu, ma gli avversari perdono di incisività e il loro recupero non si concretizza mai. Manavi e Kaziyski tengono sempre alta la pressione sulla Top Volley che non trova l'aggancio e alla fine deve cedere sul 25-22.
QUARTO SET. La Calzedonia deve dimostrare di meritarsi i tre punti e Latina la mette alla prova con un inizio deciso. Dallo svantaggio di 6-9 parte però la rimonta dei gialloblu, a cui partecipano tutti. Boyer, Solé, Alletti, ogni atleta dà il proprio contributo per il 25-17 finale.

Ci voleva, sono contento della prestazione - ha commentato Grbic - Kaziyski, grande giocatore, non era per niente scontato che si inserisse bene con tre allenamenti, si è dimostrato il campione che è, sono contento per lui e per gli altri. Ora dobbiamo essere consapevoli che niente è fatto, possiamo creare nuovi equilibri in ricezione e in attacco. Spero da qui in poi di andare sempre meglio.

Calzedonia Verona - Top Volley Latina  3-1

Calzedonia Verona: Pinelli ne, Giuliani ne, Kaziyski 21, Alletti 5, De Pandis (L), Marretta 0, Birarelli 1, Boyer 19, Spirito 5, Manavinezhad 9, Solé 11, Magalini ne. All. Grbic.

Top Volley Latina: Caccioppola ne, Gavenda 0, Parodi (L), Gitto 4, Sottile 1, Ngapeth 16, Barone 1, Tosi ne, Rossi 6, Stern 23, Huang 0, Palacios 13. All. Tubertini.

Arbitri: Braico, Cappello.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Non siete soli: lettera canzone dedicata agli studenti

  • social

    La Storia di Verona: da oggi in libreria e in edicola

  • Benessere

    Melograno: antiossidante e brucia grassi, ma non solo

  • social

    4 Maggio Star Wars Day

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento