Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Sport Piazzale Atleti Azzurri d'Italia

Il derby veneto va in scena al Palaolimpia tra la Calzedonia Verona e la Tonazzo Padova

Il fischio d'inizio è fissato per le 18 di domenica 30 novembre. I ragazzi di Giani arrivano dalla prima vittoria stagionale in trasferta, ottenuta sul terreno di Monza, e intendo allungare la propria striscia positiva

Manca ormai poco al derby veneto della SuperLega UnipolSai. Domenica, con fischio d’inizio alle ore 18.00, il PalaOlimpia di Verona ospiterà la sfida tra Calzedonia e Tonazzo Padova.

QUI CALZEDONIA - I gialloblù guidati da Andrea Giani arrivano alla gara dopo la bella vittoria per 3 a 0 conquistata nel turno precedente contro il Vero Volley Monza in trasferta, mentre per i cugini patavini l’ultimo turno di campionato è culminato con una sconfitta al tie break contro Milano. Nicola Pesaresi, ha così commentato il match che i gialloblù si apprestano a vivere: “L’obiettivo di questa partita è quello della vittoria, portare a casa i tre punti come abbiamo fatto domenica scorsa a Monza. Ci siamo allenati tutta settimana e arriviamo pronti per questa partita”. Pesaresi, poi, ha aggiunto: “La vittoria di Monza era importante, ci ha fatto sicuramente bene la vittoria in trasferta, anche per il morale. Sicuramente un derby è una partita particolare, il pubblico veronese penso senta molto la sfida e quindi aspettiamo molti tifosi domenica al PalaOlimpia per sostenerci”.

GLI AVVERSARI - La formazione patavina guidata da Valerio Baldovin ha alle spalle un successo da tre punti in sette incontri disputati: Padova occupa il 10° posto in classifica con 5 punti. Tra gli avversari della Calzedonia Verona ben otto giocatori sono veneti, molti dei quali cresciuti proprio nel settore giovanile bianconero. Nel roster della Tonazzo spicca l’opposto Stefano Giannotti, uno dei protagonisti dell’anno scorso; al suo fianco ci sarà il confermato schiacciatore Mattia Rosso. Esordio in SuperLega anche per il talentuoso alzatore italo-argentino Santiago Orduna. Padova è poi composta da giovani italiani emergenti come Balaso e Milan, così come da atleti d’oltreoceano che per la prima volta giocheranno in Italia quali lo schiacciatore argentino Quiroga e il centrale americano Aguillard.

PRECEDENTI TRA LE DUE SQUADRE - Sono 12 i precedenti tra Verona e Padova, tutti giocati in Serie A1. Il bilancio totale sorride ai gialloblù che hanno vinto 7 gare; tutte le gare giocate al PalaOlimpia hanno sempre visto gli scaligeri imporsi nel risultato finale (6 vittorie su 6). Spettacolare l’ultima gara giocata a Verona tra le due formazioni: era il 16 ottobre 2011 e vittoria al tie break per i gialloblù dopo oltre due ore di gioco. In quell’occasione, Mitja Gasparini riuscì a mettere a segno ben 11 ace firmando così il record di battute vincenti in una sola gara della storia del campionato italiano.

GLI EX E I RECORD - Unico ex dell’incontro è il palleggiatore della Calzedonia Verona, Manuel Coscione che ha vestito la maglia di Padova nella stagione sportiva 2003/04. Record in vista per Mitja Gasparini e Sam Deroo: l’opposto della Calzedonia potrebbe tagliare il traguardo dei 1000 punti in Serie A (ne servono 15) mentre allo schiacciatore belga mancano 19 attacchi vincenti per arrivare a 500 in campionato.

GLI ARBITRI - Gli arbitri del derby tra Calzedonia e Tonazzo saranno Fabrizio Pasquali di Venarotta (AP) e Daniele Zucca di Trieste. I due direttori di gara non hanno mai arbitrato i gialloblù in questa stagione mentre Pasquali ha ricoperto il ruolo di secondo arbitro nella gara contro Treia, vinta dai marchigiani per 3 a 0.

MVP DEL PALAOLIMPIA - La nuova partita del PalaOlimpia vedrà una nuova e bella novità per votare live dal PalaOlimpia in tempo reale l’MVP in campo tramite una webapp. Il Trofeo Confcommercio Verona – la quinta edizione del premio che a fine stagione sarà consegnato al giocatore preferito dal pubblico 2014-15 – sbarca su smartphone e tablet, coinvolgendo sempre più da vicino gli appassionati del volley gialloblù; Per accedere e votare basta digitare mvp.bluvolley.it. Ma non è tutto, perché c’è un nuovo e ulteriore motivo per votare live dal PalaOlimpia; infatti al termine del girone di andata verranno estratti due votanti che vinceranno un buono spesa da consumarsi presso i supermercati Rossetto.

SPONSOR MATCH - Il comprensorio sciistico Val Di Fiemme – Obereggen con i suoi 100 km di piste da sci sarà lo sponsor match. Il pubblico presente al derby veneto sarà intrattenuto nei corner informativi posizionati all’interno dell’impianto scaligero, ma non è tutto, perché proprio il pubblico avrà la possibilità di vincere fantastici premi per vivere in prima persona l’emozione dell’alta quota innevata. 14 fortunati presenti, infatti, saranno estratti a sorte e verranno premiati con uno skipass giornaliero a testa; un simpatico e prezioso omaggio per unire il mondo della pallavolo con quello dello sci.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il derby veneto va in scena al Palaolimpia tra la Calzedonia Verona e la Tonazzo Padova

VeronaSera è in caricamento