Giovedì, 21 Ottobre 2021
Sport Stadio / Piazzale Atleti Azzurri D'Italia, 1

La Calzedonia inaugura il 2015 sfidando al Palaolimpia la "bestia nera" Lube

Su 24 confronti complessivi, sono solamente tre le vittorie dei veronesi, che non si impongono sul Treia dalla stagione 2008/09 e Giani chiama a raccolta il pubblico: "Ci aspettiamo un bel pubblico"

La Calzedonia Verona apre il 2015 con la sfida ai Campioni d’Italia della Cucine Lube Banca Marche Treia. L’appuntamento è per sabato 3 gennaio alle ore 20.30 al PalaOlimpia di Verona per una delle sfide più attese della stagione sportiva.
Per la Calzedonia Verona il match rappresenta un banco di prova importante contro una grande squadra che segue sei risultati utili consecutivi, cinque vittorie da tre punti e un punto conquistato al PalaPanini di Modena. Per la società scaligera, la partita contro la Lube sarà la quattrocentesima in Serie A (tra regular season, play off e Coppa Italia).

QUI CALZEDONIA - I gialloblù hanno lavorato costantemente negli ultimi giorni con Andrea Giani che ha potuto contare sull’intera rosa a disposizione. Il tecnico scaligero, alla vigilia del match, ha dichiarato: “Sarà una partita importante perché giochiamo contro una delle squadre più forti di questo campionato e questa sfida, tra l’altro, arriva prima di una partita importante come quella dei quarti di finale di Coppa Italia a Perugia. La partita contro la Lube ha una valenza significativa per il campionato perché potrebbe accorciare la classifica nella parte alta; giocando questa partita con grande intensità possiamo prepararci bene anche per la partita di Coppa”.
Rispetto al match del girone di andata, gara di apertura della SuperLega, Giani ha sottolineato: “La squadra è cresciuta parecchio. Fu una partita molto bella, giocata bene da noi e dalla Lube. Potevamo chiuderla, abbiamo sprecato una palla set nel quarto parziale, però devo dire che da quella partita di strada ne abbiamo fatta tanta. Noi arriviamo dopo la quinta posizione al girone di andata, loro dopo la vittoria contro Modena dimostrando di essere una squadra molto forte. Vogliamo sfruttare questa partita per poter crescere ancora, dobbiamo dimostrarlo in campo. Dobbiamo arrivarci bene, giocarla con agonismo e tecnica e in campo dobbiamo esprimere tanta qualità”.
Da sempre gara di grande richiamo, per il tecnico della Calzedonia la spinta del pubblico potrebbe essere l’arma in più: “E’ un big match importante, per chi verrà a vedere questa partita potrà vedere giocatori di livello come Baranowicz, Parodi, Kovar, e Kurek. Ci aspettiamo un bel pubblico, partite come questa è bello giocarle davanti a tanta gente”.

GLI AVVERSARI - La Lube arriva alla sfida del PalaOlimpia dopo la bella vittoria conquistata al Fontescodella di Macerata contro Modena Volley al tie break. Si è trattato di un successo importante per i biancorossi dopo due sconfitte consecutive contro Latina e Molfetta che ha consentito alla formazione marchigiana di arrivare al terzo posto al giro di boa del campionato. Dragan Stankovic, centrale della Cucine Lube Banca Marche, ha dichiarato: "Verona sta vivendo senza dubbio un buon momento, è una squadra forte che punta a risalire la classifica, ne sono testimonianza i risultati conquistati nelle ultime gare dai veneti. Da parte nostra, ovviamente, vogliamo tornare al successo anche lontano da casa, proseguendo sulla scia della positiva prestazione messa in casa contro Modena domenica scorsa. Una partita che, dopo le tre sconfitte consecutive tra Champions League e campionato, ha mostrato un'ottima reazione da parte del gruppo: siamo una squadra forte e ne siamo consapevoli. Dalla prossima settimana, inoltre, scenderemo in campo per giocarci il secondo trofeo stagionale, vale a dire la Coppa Italia. Primo obiettivo passare il turno dei quarti di finale con Latina di fronte ai nostri tifosi martedì prossimo, poi penseremo alla Final Four di Bologna. Per questo tornare da Verona con un successo e una buona prestazione sarà fondamentale proprio in chiave Coppa Italia: un'importante iniezione di fiducia per provare a centrare il secondo obiettivo di questa stagione, oltre che ottenere punti importanti per la classifica di Regular Season".

PRECEDENTI TRA LE DUE SQUADRE - Sono ventiquattro i precedenti tra le due squadre dei quali undici giocati al PalaOlimpia di Verona. Il bilancio totale vede la Lube in vantaggio con ventuno vittorie a tre; due di queste sono state conquistate proprio davanti al pubblico del PalaOlimpia. I successi risalgono alla stagione 2006/07 e 2008/09 mentre per trovare l’unica vittoria in trasferta bisogna tornare alla stagione 2005/06.

GLI EX E I RECORD - Sono sei gli ex della partita tra Calzedonia Verona e Lube Treia. Bellei, Gitto e Pesaresi sono i giocatori ora gialloblù con un passato nelle marche: Bellei nel 2006/07 (settore giovanile), Gitto dal 2003 al 2007 (settore giovanile) e Nicola Pesaresi dal 2004 al 2009 (settore giovanile). Kovar e Parodi, invece, sono i due giocatori ex Verona: nel 2009/10 il primo e nel 2008/09 il secondo. Anche Alberto Giuliani, allenatore della Lube, è un ex dell’incontro. Il tecnico di San Severino Marche è stato il tecnico di Verona nel finale di stagione del 2007/08 (Serie A2) e nella stagione 2009/10 (Serie A1).
Record in vista per Sam Deroo, 3 attacchi vincenti ai 500 in regular season, Mitja Gasparini, 5 punti ai 1000 in regular season, e Manuel Coscione a due ace dai 100 in campionato. Dragan Stankovic, centrale della Lube, con 3 battute vincenti sfonderà il muro dei 100 in campionato e Coppa Italia.

GLI ARBITRI - Sandro La Micela ed Andrea Pozzato saranno i due arbitri della gara. I due direttori di gara hanno già arbitrato una volta la Calzedonia Verona in questa stagione, a ruoli invertiti, in occasione del match contro la Revivre Milano, vinto per 3 a 0. Un precedente anche per la Lube con La Micela nel ruolo di primo arbitro, nella trasferta vinta a Ravenna per 3 a 0. La Micela, di Trento, è arbitro di ruolo dal 1997 e internazionale dal 2005 mentre Pozzato, di Bolzano, è di ruolo dal 2004.

BIGLIETTERIA - Sono ancora disponibili i tagliandi per assistere alla 1^ gara del girone di ritorno tra Calzedonia Verona e Cucine Lube Banca Marche Treia. Le biglietterie del PalaOlimpia apriranno sabato dalle ore 10.30 alle ore 12.30 e nel pomeriggio a partire dalle ore 18.00; sarà possibile acquistare tagliandi di tutti i settori. Questi i prezzi dei biglietti: NUMERATO A intero 20 euro, NUMERATO A ridotto 12 euro, NUMERATO B intero 15 euro, NUMERATO B ridotto 10 euro, LIBERO intero 10 euro, LIBERO ridotto 5 euro. Il ridotto è valido per gli under 18 e gli over 65; ingresso gratuito solo nel settore libero per i bambini nati dopo 01/01/2009.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Calzedonia inaugura il 2015 sfidando al Palaolimpia la "bestia nera" Lube

VeronaSera è in caricamento