menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Muro della Calzedonia contro la Lube

Muro della Calzedonia contro la Lube

Troppa Lube per questa Calzedonia. Civitanova passa all'Agsm Forum

Coach Stoytchev: «Abbiamo contenuto abbastanza bene, il problema è stato la ricezione, loro ci hanno puniti con le battute forti, e hanno commesso pochissimi errori»

Turno infrasettimanale di Superlega, ieri 13 novembre, all'Agsm Forum di Verona. Calzedonia ha ospitato la Cucine Lube Civitanova e ha perso per 0-3.

Match durissimo fin dal primo set per i gialloblu. I campioni d'Italia provano a scappare portandosi subito sul +4 (4-8). Calzedonia ritrova la parità sul 10-10 e con Boyer riesce anche a sorpassare. Civitanova chiude il break veronese e riprende il controllo della gara, anche se Verona non molla. Gli ospiti si sudano gli ultimi punti e vincono 22-25.
Il secondo set è quello vinto dalla Lube col maggiore scarto, 16-25. Civitanova costruisce il suo vantaggio nella fase centrale del parziale e lo mantiene fino alla fine. L'attacco della Calzedonia non trova giovamento dal miglioramento in ricezione, soprattutto perché i gialloblu non riescono ad infastidire gli avversari con la battuta. Anche il muro dei locali non riesce ad inceppare il gioco avversario e così è ancora più comodo per la Lube vincere il set.
Il terzo set termina 19-25. È probabilmente quello giocato meglio dalla Calzedonia, che attacca, riceve e mura meglio della Lube. Probabilmente, però, per tenere alto il livello, Verona è costretta a forzare tanto il suo gioco e i tanti errori in attacco consentiranno agli avversari di vincere il parziale e di chiudere il match.

Abbiamo lavorato bene in muro e in difesa - ha commentato l'allenatore della Calzedonia Verona Radostin Stoytchev - Abbiamo contenuto abbastanza bene, il problema è stato la ricezione, loro ci hanno puniti con le battute forti, e hanno commesso pochissimi errori. Nonostante la mancanza di ace abbiamo fatto un buon lavoro anche in contrattacco.

Calzedonia Verona - Cucine Lube Civitanova 0-3 (22-25; 16-25; 19-25)

Calzedonia Verona: Kluth 2, Marretta 0, Birarelli ne, Asparuhov 9, Boyer 8, Franciskovic ne, Solé 6, Cester 4, Spirito 1, Muagututia 10, Zanotti ne, Donati (L), Bonami (L), Chavers ne. All. Stoytchev.

Cucine Lube Civitanova: Anzani 4, Kovar 1, D’Hulst ne, Marchisio (L) ne, Juantorena 20, Massari 0, Leal 8, Ghafour 12, Rychlicki 0, Diamantini ne, Simon ne, Bruno 3, Bieniek 10, Balaso (L). All. De Giorgi.

Arbitri: Boris, Cerra.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Non siete soli: lettera canzone dedicata agli studenti

  • social

    La Storia di Verona: da oggi in libreria e in edicola

  • Benessere

    Melograno: antiossidante e brucia grassi, ma non solo

  • social

    4 Maggio Star Wars Day

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento