Domenica, 17 Ottobre 2021
Sport Stadio / Piazzale Atleti Azzurri D'Italia

La Calzedonia vuole una vittoria contro la CMC per accorciare su Perugia

I ragazzi di Andrea Giani sfidano Ravenna al PalaOlimpia, alla ricerca del terzo successo consecutivo tra SuperLega e Challange Cup: "Siamo ad un punto da Perugia e lotteremo fino in fondo per arrivare quarti”

Seconda partita consecutiva in SuperLega per la Calzedonia Verona, che mercoledì alle 19.30 riceve al PalaOlimpia la CMC Romagna. Dopo due vittorie consecutive, una un Challenge Cup e una in campionato, i gialloblù sono chiamati ad una conferma importante dopo aver assottigliato lo svantaggio da Perugia ad un solo punto. Dopo la gara contro la CMC Romagna la Calzedonia sarà impegnata domenica prossima sul campo tricolore di Trento contro la Diatec e chiuderà la stagione regolare il 6 marzo al PalaOlimpia con il match contro la Gi Group Monza.

Il tecnico Andrea Giani ha commentato così il prossimo appuntamento. “Arriviamo da una buona vittoria in campionato contro Milano e abbiamo ripreso il cammino in SuperLega dopo la sconfitta nel derby con Padova alla quale avevamo risposto subito in Challenge Cup con un tie break importante. Abbiamo fatto un passo avanti importante per questa fase finale di regular season dove ogni partita è decisiva per consolidare le proprie posizioni. Siamo ad un punto da Perugia e lotteremo fino in fondo per arrivare quarti”. Sul finale di regular season, Giani ha commentato: “In questa parte della stagione tutte le squadre stanno dando il 100%, è difficile andare in campo e trovare una squadra che non sia agguerrita. È anche il bello di questa stagione dove c’è una buona qualità di gioco e nel momento in cui una squadra abbassa la propria qualità di gioco perde. È importante l’approccio, la qualità tecnica ed avere giocatori che stanno bene”.

I PRECEDENTI - Sono 11 i precedenti tra le due formazioni in campo al PalaOlimpia. La Calzedonia Verona è in vantaggio con 6 successi ottenuti 4 volte in trasferta e 2 volte sul proprio parquet. Davanti al pubblico di Verona l’ultimo successo rimane alla scorsa stagione sportiva, il risultato finale fu di 3 a 0.

GLI EX - Sono due gli ex nella 9^ giornata di ritorno per la sfida tra Verona e Ravenna. Ora con la maglia dei gialloblù, Giacomo Bellei ha vestito quella della CMC nel 2012-2013. L’altro ex è Dore Della Lunga che ha giocato a Verona nel 2009-2010.

I RECORD - In Regular Season: Sasha Starovic – 1 battuta vincente alle 100 (Calzedonia Verona); Maarten Van Garderen- 13 attacchi vincenti ai 500 (CMC Romagna). In Campionato: Simone Anzani – 5 punti ai 1000 (Calzedonia Verona); Alberto Polo – 1 muro vincente ai 100 (CMC Romagna).

GLI ARBITRI - Sandro La Micela, della sezione di Trento, sarà il primo arbitro della sfida del PalaOlimpia tra Calzedonia Verona e CMC Romagna. Arbitro di ruolo dal 1997 e internazionale dal 2005, La Micela ha già arbitrato i gialloblù nella sfida casalinga contro Milano nel girone di andata. Il secondo arbitro sarà invece Massimo Florian, di Treviso, fischietto di ruolo dal 2007. Per lui si tratta della prima direzione di gara a Verona della stagione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Calzedonia vuole una vittoria contro la CMC per accorciare su Perugia

VeronaSera è in caricamento