Sabato, 23 Ottobre 2021
Sport Centro storico / Corso Cavour

L'andata si chiude in trasferta. Domenica 13 alle 18.00 la Calzedonia a Monza

Scende in campo domenica 13 dicembre la Calzedonia Verona impegnata a Monza contro la Gi Groupo per la partita che chiude il girone di andata di questa stagione. Così il tecnico Andrea Giani: "Dobbiamo vincere, poi vedremo cosa succederà sugli altri campi"

La Calzedonia Verona scende in campo per l’ultima gara del girone di andata. Domenica, alle ore 18.00, sarà in campo a Monza contro la Gi Group in una gara determinante per la conquista del miglior piazzamento possibile per la Del Monte Coppa Italia. La Calzedonia Verona ha la possibilità di conquistare il terzo, il quarto o il quinto posto. Prima di tutto sarà determinante il risultato dei gialloblù di Andrea Giani ma attenzione anche a quanto succederà a Trento dove la Diatec sfiderà la Lube e a Latina dove i pontini riceveranno la Sir Safety Conad.

Andrea Giani, al termine dell’allenamento del sabato, ha commentato: “Come sempre abbiamo fatto, dobbiamo pensare al nostro gioco e alla sua qualità concentrandoci sul nostro avversario. Dobbiamo vincere, poi vedremo cosa succederà sugli altri campi. Abbiamo giocato tante partite fino a qui, con la qualità del gioco e con i risultati siamo arrivati in alto. Finiamo questo girone di andata giocando bene e soprattutto, quello che voglio, è che questa squadra continui a crescere. Questa è una formazione giovanissima, non abbiamo ancora raggiunto quella continuità di rendimento che possiamo avere se continuiamo ad allenarci così”.

Sul match di domenica, Giani ha proseguito: “Monza è una squadra che gioca, che ha delle buone individualità. Dovremo essere bravi noi a non permettere loro di giocare, quindi sarà molto importante la qualità nella nostra metà campo”.

Qui Monza. La Gi Group Monza, nell’ultimo turno di campionato ha conquistato la certezza di approdare alla prossima edizione della Del Monte Coppa Italia. Una qualificazione storica, la prima dei brianzoli, arrivata grazie ai 12 punti in classifica generale e a un sicuro miglior quoziente set rispetto a Padova e Ravenna che potenzialmente al giro di boa potrebbero agganciare Beretta e compagni.

Nelle ultime due gare, la Gi Group ha conquistato una vittoria per 3 a 0 contro Padova, in casa, e subìto una sconfitta per 3 a 0 contro Civitanova in trasferta. Davanti al proprio pubblico, Monza ha conquistato sei punti (vittorie con Padova e Molfetta) e perso contro Trento, Ravenna, Modena conquistando però sempre almeno un set. Jacopo Botto, ha commentato il prossimo match contro la Calzedonia: “Sappiamo che con Verona non sarà affatto facile, considerata la loro grande qualità. Noi arriviamo da un buon momento che ci ha visto esprimere un’ottima pallavolo e portare a casa punti preziosi, risultati poi decisivi per accedere ai Quarti di Finale della Del Monte® Coppa Italia Superlega. Sarà importante sbagliare poco, ricevere bene come abbiamo fatto martedì contro la Lube, e non abbassare mai il ritmo. C’è grande entusiasmo, siamo motivati e ci teniamo davvero molto a chiudere positivamente questo girone d’andata”.

Arbitri. La Federazione Italiana pallavolo ha designato Daniele Rapisarda e Roberto Boris, rispettivamente primo e secondo arbitro della gara di Monza. Rapisarda, della sezione di Udine, ha già diretto una gara della Calzedonia Verona in questa stagione, l’esordio stagionale a Perugia vinto per 3 a 0. Boris, invece, ha ricoperto il ruolo di primo arbitro nella sfida persa a Civitanova. Nessun precedente in questa stagione sportiva con Monza.

Precedenti. Due i precedenti tra le formazioni in campo, entrambi vinti dalla Calzedonia Verona nello scorso campionato. I gialloblù si imposero al PalaIper di Monza per 3 a 0 all’andata mentre al ritorno, davanti al pubblico scaligero, finì sul 3 a 1 per i ragazzi di Andrea Giani.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'andata si chiude in trasferta. Domenica 13 alle 18.00 la Calzedonia a Monza

VeronaSera è in caricamento