Sport Stadio / Piazzale Atleti Azzurri D'Italia

Calzedonia di nuovo in campo contro Perugia per i Quarti di Finale di Coppa Italia

Dopo la bella vittoria contro gli umbri in campionato, i veronesi affrontano lo stesso avversario sempre al PalaOlimpia, cercando di cancellare dalla memoria le precedenti eliminazioni

La Calzedonia Verona torna subito in campo contro Perugia. Domani, martedì 22 Dicembre, con fischio d’inizio alle ore 20.30, i gialloblù di Andrea Giani sfideranno gli umbri guidati dal tecnico Kovac nella gara di andata dei quarti di finale della Del Monte Coppa Italia. Un match che va in scena esattamente due giorni dopo la sfida di campionato vinta al tie break da Verona. Domani l’obiettivo sarà diverso, perché inizierà la corsa verso Milano dove il 6 e 7 febbraio si assegnerà il trofeo al termine della Final Four.

A commentare la prossima gara di Coppa Italia è stato il centrale della Calzedonia Verona, Simone Anzani, che alla vigilia ha dichiarato: “Contro Perugia siamo abituati a fare delle grandi partite, molto lunghe. Fu così anche l’anno scorso sia in regular season che ai play off. Siamo consapevoli che siamo in un momento di difficoltà con qualche acciacco ma abbiamo un organico che ci permette di fare giocare tutti nei momenti decisivi, come è successo a Bucko. Voglio fargli i complimenti, da parte di tutta la squadra, perché ha contribuito in maniera efficace a conquistare questa vittoria”.

Anzani, successivamente, ha proseguito: “Martedì sarà un’altra partita. Bisognerà ripartire da zero, dobbiamo cancellare quanto fatto domenica per ripartire. Perugia ha molti giocatori con esperienza abituati a giocare gare di questo tipo. Quest’anno si accederà alla Final Four di Milano con due partite ma già da martedì vogliamo fare risultato per arrivare alla gara decisiva del 14 gennaio in vantaggio, match che sarà il più importante della serie”.

Ancora una volta sarà importantissimo il sostegno da parte di tutto il PalaOlimpia, chiamato a dare man forte ai ragazzi di Giani. “Vorrei fare un appello ai nostri tifosi e a tutti gli sportivi veronesi – ha concluso Anzani - Spero di vedere un palazzetto pieno di gente pronta a darci una spinta importante per conquistare la vittoria. Contro Perugia sarà un match di alto livello, una partita frizzante”.

CALZEDONIA VERONA – SIR SAFETY CONAD PERUGIA, TUTTI I NUMERI DELLA SFIDA IN COPPA ITALIA

I PRECEDENTI: 13 (4 successi Verona, 9 successi Perugia). in Coppa Italia: 2, Quarti di Finale 2014-2015 (Perugia - Verona 3-0), Quarti di Finale 2013-2014 (Perugia - Verona 3-0).

GLI EX: Emanuele Birarelli a Verona nel 2006-2007, Simone Buti a Verona nel 2007-2008.

I RECORD: In Campionato e Coppa Italia: Sasha Starovic – 13 attacchi vincenti ai 1500 (Calzedonia Verona); Aleksandar Atanasijevic - 8 attacchi vincenti ai 1500 e – 2 muri vincenti ai 100, Simone Buti – 1 partita giocata alle 300 (Sir Safety Conad Perugia).

VERONA IN COPPA ITALIA: 8 partecipazioni, 4 in Coppa Italia A1 nelle stagioni 2014-2015 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Sir Safety Perugia), 2013-2014 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Sir Safety Perugia), 2008-2009 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Bre Banca Lannutti Cuneo) e 2004-05 (eliminata in Semifinale dalla Tonno Callipo Vibo Valentia). 4 in Coppa Italia A2 nelle stagioni 2007-2008 (vincente in Finale contro la Tonno Callipo Vibo Valentia), 2003-2004 (vincente in Finale contro la Tonno Callipo Vibo Valentia), 2001-2002 (eliminata negli Ottavi di Finale dalla Senza Confini Trieste) e 1998-1999 (eliminata negli Ottavi di Finale dalla Cosmogas Forlì).

PERUGIA IN COPPA ITALIA: 4 partecipazioni, 3 in Coppa Italia A1 nelle stagioni 2014-2015 (eliminata in Semifinale dalla Diatec Trentino), 2013-2014 (sconfitta in Finale dalla Copra Elior Piacenza), 2012-2013 (eliminata ai Quarti di Finale dall’Itas Diatec Trentino). 1 in Coppa Italia A2 nella stagione 2011-2012 (eliminata in Semifinale dalla BCC-NEP Castellana Grotte).

PREVENDITA PER CALZEDONIA VERONA - SIR SAFETY CONAD PERUGIA. 

Proseguono sul circuito VivaTicket e nelle filiali della Banca Popolare di Verona le prevendite dei tagliandi acquistabili anche al PalaOlimpia di Verona domani a partire dalle ore 19.00; per la gara saranno validi gli abbonamenti stagionali che daranno quindi diritto all'accesso all'impianto.

Questi i prezzi validi per la gara del 22 dicembre sul circuito VivaTicket e Banca Popolare di Verona (al botteghino i biglietti numerati saranno maggiorati):

Tribuna numerata est: intero 23, ridotto 18 Tribuna numerata ovest: intero 13, ridotto 11 Tribuna numerata nord/sud: intero 10, ridotto 8 Anello superiore: intero 10, ridotto 8. Chi ha acquistato i biglietti per la gara del 20 dicembre potrà comprare il biglietto per la gara del 22 a questi prezzi speciali Tribuna numerata est: 10 Tribuna numerata ovest: 5 Tribuna numerata nord/sud: 3 Anello superiore: 2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calzedonia di nuovo in campo contro Perugia per i Quarti di Finale di Coppa Italia

VeronaSera è in caricamento