Martedì, 26 Ottobre 2021
Sport Stadio / Piazzale Atleti Azzurri D'Italia

Superlega: la Calzedonia Verona riceve Milano domenica al Palaolimpia

Dopo l'importante vittoria nel derby veneto contro Padova disputatosi nel turno infrasettimanale, la Bluvolley torna in campo domenica alle ore 18.00 quando incontrerà la formazione della Revivre Milano

La Calzedonia Verona torna in campo per l’ottava giornata del campionato di SuperLega, ancora davanti al pubblico di casa. Domenica, con fischio d’inizio alle ore 18.00, i gialloblù di Andrea Giani sfideranno l’ultima della classe, la Revivre Milano. Un match, ancora una volta, da prendere con le pinze perché Milano è squadra attrezzata con un organico importante che, tuttavia, in questo inizio di stagione ha faticato a trovare ritmo e punti.

Simone Anzani, ha commentato: “Contro Padova è andata bene. Siamo contenti perché siamo quarti in classifica ma ci prepariamo da subito alla gara contro Milano. Secondo me, soprattutto quest’anno, non ci sono gare semplici; tutte le squadre sono allestite per mettere il bastone tra le ruote a tutte le altre squadre. Anche contro Padova è iniziata con qualche difficoltà e poi siamo stati bravi a recuperare e a vincere. Bisogna giocare con un livello che non si deve mai abbassare e portare a casa la vittoria. Milano è una formazione che ha avuto sfortuna ad inizio campionato con qualche infortunio di troppo. Ora, guardando i numeri, si stanno risollevando e sono in crescita, penso che potrebbero darci filo da torcere. Per noi questi tre punti sono fondamentali. Vogliamo arrivare allo scontro diretto con Trento tra due settimane dopo aver conquistato tutti i punti possibili e in quell’occasione giocarci il terzo posto. E’ fondamentale portare a casa tre punti domenica contro Milano”.

Qui Milano. La Revivre arriva a Verona affamata di punti. L’ultima posizione in classifica sta stretta a Sottile e compagni con la formazione milanese ancora a secco di vittorie in questo campionato; due i punti totali in classifica, due conquistati nella vittoria contro Molfetta in casa e uno sul campo di Latina. Milushev è il top scorer della formazione guidata da Luca Monti, con 84 punti messi a segno. L’opposto bulgaro viene impiegato in diagonale con Sottile, Skrimov e Baranek schiacciatori, Alletti e Burgsthaler al centro, e Tosi libero. Todor Skrimov, alla vigilia, ha dichiarato: “Fisicamente sto bene, la spalla va bene anche se non sono ancora al 100%, però manca veramente poco alla ripresa. Con i ragazzi ci stiamo allenando bene, ci stiamo preparando molto per trovare il nostro livello di gioco, che sarà importante contro Verona. Siamo sempre alla ricerca della nostra continuità e stiamo cercando di eliminare i black out che ci penalizzano tanto, troppo”.

Precedenti. Due i precedenti tra le formazioni in campo al PalaOlimpia. Entrambe le vittorie sono andate alla formazione di Verona che si è imposta in entrambe le occasioni nella passata stagione.

Ex. Solamente un ex in campo. Si tratta di Daniele Sottile, palleggiatore della Revivre, che ha indossato la maglia gialloblù dal 2007 al 2010. Record. In Campionato: Kamil Baranek – 19 attacchi vincenti ai 500 (Revivre Milano). In Campionato e Coppa Italia: Aidan Zingel – 11 attacchi vincenti ai 500 (Calzedonia Verona).

Arbitri. A dirigere l'incontro saranno gli arbitri Omero Satanassi e Sandro La Micela. Per i due fischietti si tratta della prima gara arbitrata dei gialloblù da inizio anno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Superlega: la Calzedonia Verona riceve Milano domenica al Palaolimpia

VeronaSera è in caricamento